in

Zoda risponde agli haters: “I miei 15 minuti di celebrità ancora non sono finiti”

Storicamente, fra i personaggi del web più amati/odiati ci sono quelli che decidono di mettersi a scrivere le loro canzoni. Figuriamoci poi se sono dei rapper/trapper tipo Zoda, che come di certo saprete ha nel suo pubblico, come dire, non esattamente dei Lord inglesi.

Ecco il motivo per cui Noisey ha deciso di cogliere la palla al balzo convincendo Zoda a rispondere ai commenti più acidi ricevuti negli ultimi tempi dai suoi hater di Youtube.

Il magazine ha dunque chiesto all’artista di mettersi a spulciare fra i commenti dei suoi più recenti video musicali (“Black Widow”, “Comete” e “Luna e Sole”) e di commentare le frecciatine ricevute.

Partiamo da Black Widow. Un hater ha commentato il video scrivendo a Zoda un “Te sei malato” che, a quanto pare, potrebbe paradossalmente essere la critica più concreta mai fatta all’artista. In tutta risposta, Zoda ha infatti controbattuto con un sibillino “Mo’ te ne sei accorto!”, lasciando spazio a mille interpretazioni.

Fra le risposte più intriganti c’è stata però senza dubbio quella alla domanda “Cosa ti rimarrà dopo questi 15 minuti di popolarità?”. A riguardo, Zoda ha affermato:

Questo è il solito commento che vuole inneggiare all’odio e ci vuole dipingere come superficiali. Comunque devo fare lo str0nzo? Io è da tempo che sono popolare, sti 15 minuti ancora non sono finiti!

Qui sotto trovate la video intervista completa a Zoda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *