in

Zano XVII collabora con Tha Supreme e fa una canzone: lui risponde alle critiche

Zano Tha Supreme
Zano Tha Supreme

Zano XVII e Tha Supreme stanno collaborando insieme per realizzare una canzone che potrebbe intitolarsi Warzonata. L’idea, apprezzatissima dai fan dello streamer, ha ricevuto numerose critiche dagli esteti della musica, che sostanzialmente sostengono che Tha Supreme sia troppo famoso per fare un brano con un creator. Andiamo con ordine.

Che Zano segua Tha Supreme non è un mistero, dato che ha fatto numerose reaction ai lavori di Davide. Lo stesso si può dire del rapper che, non solo segue le gesta dello streamer, ma gli ha fatto anche delle donazioni e ha partecipato a delle live con lui. Insomma: la collaborazione non nasce per hype, ma per un reale rapporto di amicizia e stima reciproca.

Non solo: secondo alcuni l’idea sarebbe venuta a Tha Supreme che, mentre gioca live, chiede ai suoi follower di andare a spammare Zano per proporgli una feat. E’ il 20 dicembre. Il rapper dice:

Ragà Zano è forte a rappare. Quasi quasi ve lo giuro: andate a spammare di fa’ un pezzo con me. Stai in live? Vi immaginate che pezzone con Zano ragà? Sta’ in live? Andategli a spammà che voglio fare una collab con lui. Andate a chiedergli se me concede un feat.

Cristiano, che ha già qualche esperienza in ambito musicale (per esempio ha duettato con Madman in Niente male) ovviamente non si è tirato indietro e ha lavorato al suo pezzo anche durante le live, provando e riprovando la sua parte. Il tema, come si può evincere dal titolo, è il mondo del gaming. Nel testo di Zano ci sono riferimenti ai videogiochi, Melagoodo, Machete, Prison Break, Totti e Del Piero e un dissing a JustR3mo.

Ai commenti entusiastici, però, si sono aggiunte numerose critiche. Lo streamer, allora, ha deciso di rispondere su Instagram:

Stavo leggendo i commenti e mi sono detto: stiamo veramente indietro in Italia. Non c’è niente da fare. Ormai due persone non possono neanche divertirsi. Tha Supreme solo perché è famoso non può fare una canzone con me per divertirsi? Non può, deve dare spazio agli emergenti. Zano è lo youtuber. Fa schifo lo youtuber. Cringe. Ormai tutti fanno musica. Orami tutti possono fare musica. La musica da sempre la possono fare tutti. E devono farla tutti. Tutti quelli che abbiano voglia di farla devono farla. Anche se fanno cagare, come me. Però almeno mi diverto a farla e mi metto in gioco. Tu che fai? Niente!

Invece di ragionare a compartimenti stagni, può cantare solo chi è cantante, può giocare solo chi è gamer, può recitare solo chi è attore, bisognerebbe valutare i motivi che portano qualcuno a fare qualcosa (in questo caso si parla di due persone, un professionista e uno con alcune esperienze alle spalle che vogliono divertirsi). Senza contare che, giudicare una canzone senza aver sentito la versione definitiva, non ha senso.

Warzonata la canzone

[FOTO: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *