in

PewDiePie non è tra gli youtuber più pagati al mondo, ecco chi l’ha battuto – classifica

Chi sono gli youtuber più pagati al mondo? Non è di certo un segreto che Youtube può ormai essere una grande fonte di guadagno per alcuni. Chiunque tu sia – se un vlogger, un gamer, un beauty guru, o semplicemente un normale bambino – c’è una nicchia per tutti su internet. 

Il sito CashLady ha pubblicato “The Youtube Rich List”, ovvero la lista dove svela quali sono i dieci youtuber più pagati per ogni singolo video e no, non compaiono nomi come PewDiePie, MrBeast o KSI. Youtube è stato descritto come “il più famoso babysitter al mondo”, anche perché molti dei suoi più famosi creator non sono nemmeno teenager, ma ben più piccoli. 

In testa alla classifica troviamo infatti Vlad e Nikita. Si tratta di due fratelli di 6 e 4 anni che coinvolgono giovani visitatori, tanto da avere un guadagno di 312k dollari per video. Nel loro canale giocano con i loro giocattoli preferiti e raccontano spesso storie come quelle di cartoni animati, davanti gli occhi di 34.5 milioni di iscritti. Al secondo posto troviamo invece Dude Perfect, il canale sportivo dei cinque grandi amici che hanno raggiunto la fama con i loro video dinamici, contando 49,6 milioni di iscritti e 301k dollari per video. Terza classificata invece Like Nastya, un’altra dei cinque minori presenti nella classifica, che, a soli sei anni d’età, conta 48.1 milioni di iscritti e 258k dollari per video.

A quanto pare, data l’assenza di nomi come quello di PewDiePie, la monetizzazione di Youtube non tiene conto solo del numero di iscritti, ma di molti altri fattori determinanti.

Chi sono gli youtuber più pagati al mondo? Classifica

Di seguito ecco la classifica dei dieci youtuber più pagati per ogni singolo video.

  1. Vlad e Nikita ($312k)
  2. Dude Perfect ($301k)
  3. Like Nastya ($258k)
  4. TheOdd1sOut ($168k)
  5. Lele Pons ($157k)
  6. Liza Koshy ($133k)
  7. Kids Diana Show ($126k)
  8. Collins Key ($120k)
  9. Toys and Little Gaby ($89k)
  10. James Charles ($79k)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *