in

Tutubo contro Kiko. co, “Lo youtuber più falso del web”. La replica: “Grazie a te sto sperimentando il cyberbullismo”

Tutubo vs kiko.co
Tutubo vs kiko.co

Volano gli stracci tra Youtube Fa Cagare e Kiko.co: Tutubo ha fatto un video, intitolato Lo youtuber più falso del web, mostrando i video di Kiko.co, soffermandosi su quelli che convincono poco o niente per autenticità, ovvero gli esperimenti sociali che riguardano i bambini rapiti e gli anziani derubati.

Al di là delle osservazioni sul montaggio e sulla scelta del tappeto musicale discutibile, YTFC fa notare i momenti in cui non è credibile che sia tutto vero (dalla telecamera piazzata davanti ai malcapitati genitori, alla suora che tiene la gopro in mano, dai finali discordanti con le storie mostrate ai dialoghi poco spontanei). Alla fine dice:

Questi prankster che fanno video, secondo me hanno un ego smisurato infinito, una mania del controllo assurda, forse perché un po’ mi ci ritrovo, quindi so come orchestrano tutti questi video per poter apparire come dei guru, come dispensatori di una moralità superiore. Loro ci godono, perché fanno la parte del prankster americano che fanno degli esperimenti sociali, ma dall’altra parte sono moralmente anche dalla parte del giusto nel fare video falsi…

…A me non mi buggeri Kiko, io vi conosco tutti. So come siete fatti dal primo all’ultimo. Caro Kiko la rana, dopo la visione di questi tuoi video sono profondamente cambiato. Mi hai insegnato molto su come funziona il mondo: devo stare attento ogni volta che esco di casa, sapete perché? Perché ci sono i ladri, ci sono i rapitori, ci sono i truffatori. No, perché ci sono i prankster, ci sono i Kiko le rane…

Al termine del video, Tutubo invita Kiko.co, chiamato più e più volte Kiko la rana, a rispondergli.

Kiko, se hai coraggio, se sei un vero uomo moralmente superiore, rispondimi!

YouTube Fa Cagare – Lo YouTuber più falso del web

Due Giorni dopo Kiko.Co ha replicato a YouTube Fa Cagare ringraziandolo di cuore (perché?!?). Riguardo i suoi esperimenti sociali dice:

E’ ovvio che un minimo mi sono messo d’accordo con la madre per questioni legali, ma con il bambino no, quindi rimane un esperimento sociale.

E’ forse finita qui? Assolutamente no: a causa del nomignolo Kiko La Rana e al video sprezzante di Tutubo, Kiko ha ricevuto dei messaggi volgari, sgradevoli, antipatici o addirittura denunciabili:

Grazie a te sto sperimentando il cyberbullismo… non è tanto quello che lui ha detto su di me, ma è la conseguenza…

Dopo un minuto di screenshot di deprecabili messaggi ricevuti, Kiko.Co conclude:

Io ho scelto la strada del web e come personaggio pubblico sono soggetto a commenti negativi e a commenti positivi, che ringrazio entrambi, ma se al mio posto ci fosse stata una donna, un bambino o un adolescente, più che commentare questo è assassinare.

Premesso che in qualsiasi caso gente che minaccia di morte sui social andrebbe denunciata (non solo se le minacce sono subite da una donna, un bambino o un adolescente), è palese che il video sposti il focus dall’autenticità dei suoi esperimenti sociali ad un piano più delicato e importante, ma che non ha nulla a che vedere con l’accusa mossagli.

Come reagirà YTFC ad essere considerato alla stregua di un istigatore all’odio?

RISPOSTA a YouTube Fa Cagare – ESPERIMENTO INDIVIDUALE – Kiko.Co

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *