in

You Give Me Butterflies, ecco il tenero trend di TikTok che fa “parapa” – tutte le curiosità!

Paparapa para para pa. Basta qualche sillaba, qualche lettera, per far diventare virale una canzone su TikTok? Pare di sì, stando all’ultimo trend del social network. Un brano che sta conquistando tutta la community, con una storia tutta particolare. Avete presente quei filmati tenerissimi che terminano con video tratti dalla marcia dei pinguini? O dalle scene di film di animazione, come Big Hero 6 o Winnie The Pooh? Ecco, parliamo proprio di questo trend, che nel mondo si è diffuso con il nome di You Give Me Butterflies.

@vincenzo_cairo

Basta così poco ?

♬ Hadal Ahbek – ? ? ? ?

Il trend è molto semplice: a una frase dolce segue un video ancora più dolce, che non può che lasciarci con gli occhi a cuore. Niente balletti o challenge particolari, solo un fiume di amore e di buoni sentimenti. Mentre su YouTube impazzano le compilation con i filmati da utilizzare per il trend, tutti si domandano quale sia la canzone del trend. Il brano si intitola Hadal Ahbek ed è cantato in lingua araba dall’artista Issam Alnajjar. Il significato è “Ti amerò“, perché si tratta di una canzone d’amore dedicata da un uomo a una donna. Ecco le parole che si sentono prima del “parapara” virale:

Poggia la testa sul cuscino, nel mio cuore non c’è nessuno come te, il bianco è il colore del tuo cuore
Sei unica nel tuo genere
Mi piacciono le tue risposte, resterò sempre al tuo fianco, se fossero tutti contro di te, io ti amerò sempre, ti amerò sempre

La canzone è del giovane artista Issam Alnajjar, originario della Giordania, diventato famoso sui social. Su Instagram conta attualmente 120.000 follower, raggiunti in circa un anno. La versione della canzone diventata famosa non è quella originale, bensì un remix “slowed and reverb”, che in appena quattro settimane ha raggiunto 9 milioni di visualizzazioni su YouTube! Hai capito il trend You Give Me Butterflies!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *