Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

WhatsApp dall'11 aprile sarà vietato agli under 13? Facciamo chiarezza!

WhatsApp età minima
Dall’11 aprile cambia l’età minima per poter usare WhatsApp in Europa. Cosa succede a chi ha meno di 13 anni? Facciamo chiarezza

Da giovedì 11 aprile 2024 potranno utilizzare WhatsApp solo coloro che hanno almeno 13 anni. Probabilmente nei prossimi giorni la app manderà una notifica informativa riguardante i nuovi termini di servizio che dovrà essere accettata per poter continuare a chattare. Perché si è arrivati ad una simile decisione? Cosa succede a chi è più piccolo? Sul web si sta generando un po’ di preoccupazione, soprattutto tra i più giovani. Facciamo chiarezza.

Meta, che possiede WhatsApp (oltre a Facebook e Instagram), ha deciso di allinearsi al Digital Service Act (in parole povere al regolamento europeo sui servizi digitali) portando l’età minima per usare la App da 16 a 13 anni in tutto il territorio della Comunità Europea. In realtà in alcuni Paesi, come in Italia, già da tempo l’applicazione è vietata ai soli Under 13, quindi, teoricamente non cambia assolutamente nulla.

Allora, perché si è creato allarmismo per l’entrata in vigore dei nuovi termini di servizio? Perché il timore, per tutt* coloro che sono nat* dopo il 2011, è che la app faccia un controllo sulla loro reale data di nascita. Ricordiamo, infatti, che secondo le linee guida di WhatsApp:

la creazione di un account con informazioni false costituisce una violazione dei nostri Termini di servizio; la registrazione di un account per conto di una persona che non soddisfa i requisiti di età minima costituisce una violazione dei nostri Termini di servizio.

In pratica, chiunque ha meno di 13 anni e ha creato un account sta violando i termini di servizi e Meta potrebbe bloccare o limitare l’accesso alla App. In realtà, nemmeno con i nuovi termini di servizio è previsto un controllo (che è praticamente impossibile) dell’età. Gli unici che possono vietarne l’utilizzo sono i genitori.

Hai WhatsApp?
sì, anche se ho meno di 13 anni
sì, ho più di 13 anni
no