in

Viviolix si sfoga, e lancia un messaggio: “Ho superato una malattia come l’anoressia, amatevi sempre”

Nel 2017, Viviolix ha dovuto affrontare l’anoressia. La tiktoker è riuscita a superare quel momento, ecco il suo racconto!

Dietro ogni sorriso, c’è sempre una battaglia che non conosciamo. Vale lo stesso anche Viviolix, una delle tiktoker più amate. Non tutti sanno che nel 2017 Vivi ha dovuto affrontare l’anoressia. Un percorso non semplice, che l’ha segnata. Ora, attraverso i suoi video, vuole lanciare dei messaggi positivi a chi può ritrovarsi a vivere un disturbo alimentare: “Ci terrei a far sapere che tutti noi abbiamo dei momenti brutti e che con tanta forza, e l’aiuto delle persone che abbiamo attorno, possiamo uscire da qualsiasi problema“.

Qualche mese fa Viviolix aveva pubblicato un video con una sua foto del passato, quando stava male, e una sua foto attuale. Lei aveva spiegato:

“Volevo far vedere come si può superare una malattia che in questo caso è l’anoressia. Infatti dal 2017 ne ho sofferto. Volevo dimostrare come si può superare un momento che non è stato difficile, ma di più. Magari molti di voi potranno rispecchiarsi in questo video, e proprio per questo ho voluto condividere questo sfogo con voi. Per poterci dare una mano perché nessuno di noi merita di soffrire. E come mi dice sempre Lu… “DEVI AMARTI, perché sei bellissima“. Io lo dico a voi”.

@_viviolix_

🎗sorry💜

♬ Lost Souls – lizok

Poche ore fa, Vivi ha pubblicato uno sfogo legato al suo fisico: “Sembra sempre che io sia felice e contenta”, dice all’inizio. “Ma ho fatto un discorso di 40 minuti per convincermi di non essere grassa, di essere bella, di non avere prolemi. Mi vedo, magari voi dite ‘fantastica’, ma io non ce la faccio nemmeno a guardarmi. E’ brutto, soprattutto per quello che ho passato tanti anni fa. E pensare di potermi ritrovare nella stessa situazione è bruttissimo“. Noi siamo sicuri che Vivi riuscirà a trovare la forza di amarsi per come è, lo merita!

@_viviolix_

È solo uno sfogo 🙃

♬ sonido original – quiero café

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.