in

Virginia Montemaggi contro Mida? “Ingannata per avere pubblicità”, scoppia il caos dopo la ship

Virginia Montemaggi risponde su Instagram a Mida, dopo il video di quest’ultimo dedicato a lei? Ecco cos’è successo!

Miss Webboh che cosa vi regala per Natale? Un bel drama, di quelli succulenti che vi piacciono tanto. Peccato che però, qui in mezzo, ci fosse apparentemente un sentimento. Protagonisti della vicenda di oggi sono Virginia Montemaggi e Mida, la tiktoker e il rapper che negli scorsi mesi si sono frequentati, facendo nascere una bella ship. Nelle ultime ore, tuttavia, qualcosa sarebbe andato storto. Riepiloghiamo la vicenda, adesso vi spieghiamo tutto.

Ti chiedevo solo di restare un po’ di più. Tutto ha una fine, ma nel dubbio streammate Lento“, ha scritto Mida nel suo ultimo TikTok, che lo vede protagonista proprio con Virginia Montemaggi. Alcuni video e foto montati tra di loro, con una delle frasi della sua nuova canzone che dice tutto: “Tu prendi e te ne vai“. Insomma, sembra il commento di un ragazzo ferito dall’abbandono della sua fidanzata, a tutti gli effetti. Ma anche un invito a sentire il singolo Lento, da cui deriva anche l’audio scelto per il video.

@mida.mp4

Tutto ha una fine ma nel dubbio streammate Lento ❤️

♬ Lento _ Mida – mida

Poche ore dopo, la risposta di Virginia Montemaggi, che ha scelto le Stories di Instagram per replicare al video. Attenzione, senza mai parlare chiaramente di Mida:

Purtroppo alcune persone non meritano affetto, tanto tantissimo schifo e altrettanta delusione. Sono sempre più convinta che tu sia l’unica a cui posso permettermi di affidare il cuore (n.d.r., rivolgendosi al suo cane). Dai, che magari il pezzo ti parte pure! Mi ero ripromessa di non parlare più di queste cose tramite social, dato che mi ritengo molto maturata rispetto all’anno scorso, ma se qualcuno non risponde ai messaggi, diventa l’unico mezzo.

Parlando poi dell’amico Richard, ma al contempo lanciando apparentemente una frecciatina a Mida, Virginia ha aggiunto: “Che bello conoscere qualcuno che mi vuole bene non per hype, circondatevi di persone così, non di sfruttatori che usano i vostri sentimenti per il loro seguito”. Inoltre la tiktoker, in compagnia del suo padre, ha voluto sottolineare che sarebbe stata disposta ad aiutarlo a crescere sui social, ma a condizioni diverse:

Bastava chiedere che voleva pubblicità, ma che non aveva i soldi per un video, te lo facevo gratis: invece no, devono ingannare e creare la situazione. Bravo, la canzone ti fa passare da vittima, hai studiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *