in

Virginia Montemaggi parla del “binge eating” e, rispondendo a un commento, dà una lezione a tuttə!

Virginia Montemaggi racconta com’è migliorato il rapporto con il suo corpo e dà una lezione a coloro che commentano senza pensare.

Ma mica era dimagrita“, è stato il commento, davvero sgradevole, che un utente senza volto e senza nome ha lasciato tra i commenti di Virginia Montemaggi. La tiktoker, che già in passato aveva raccontato di aver iniziato un percorso con il suo corpo, ha deciso di rispondere dando una lezione ai suoi 5 milioni di follower. “Imparate a non commentare e non parlare se ciò che volete dire potrebbe rovinare la giornata di qualcuno“, ha scritto.

Quello che ha poi aggiunto Virginia nel video è una lezione a tuttə coloro che commentano senza pensarci sui social, rischiando di ferire chi legge:

“Ci tengo a rispondere a questo commento non perché io sia stata offesa, non me ne frega nulla, ma perché mi ha fatto venire in mente un discorso un attimo più ampio. Partiamo dal presupposto che rispetto all’anno scorso sono leggermente dimagrita, questo dimagrimento – che è lieve – è stato dato dall’essere uscita dal binge eating*. Ho iniziato una dieta, un percorso con una nutrizionista specializzata in disturbi alimentari, che però non l’ho vissuto come una dieta restrittiva. L’ho vissuto come un ritorno alla serenità nel mangiare. Infatti quando ho perso qualche chilo non l’ho detto, anzi ho sempre detto che non era così. L’ho fatto per un motivo.

So come è quando vivi in quella situazione, vedi persone che raggiungono i propri obiettivi e ci stai male, non volevo che fosse così per le persone che vedevano i miei video. E anche per non focalizzare i miei video su questa cosa. E’ sbagliato concentrarsi solo su quello. Il dimagrimento di una persona, o altre cose, non dovrebbero essere argomento di discussione, soprattutto se io non lo porto come argomento di discussione. Il miglioramento che io ho notato non è stato a livello fisico ma a livello mentale. Sono più tranquilla anche nell’uscire di casa. Questi commenti mi fanno sclerare. Non credo che persone esterne abbiano il diritto di dire roba simile. Io ora sto bene, l’ho superata e sto da dio a livello mentale su quel versante. Ma un commento simile arrivato a una ragazza che ci stava totalmente dentro l’avrebbe distrutta. Evitiamo di mettere bocca sul corpo delle persone, su ciò che ne fanno di esso”.

Cos’è il “binge eating” di cui parla Virginia Montemaggi?

Il termine significa letteralmente “abbuffata di cibo” e indica episodi in cui si assumono grandi quantità di cibo in un tempo relativamente breve con la sensazione di perdere il controllo su cosa e quanto sta mangiando. Queste crisi iperfagiche compulsive sono accompagnate da un forte disagio psicologico e seguite da senso di colpa e vergogna, che spesso inducono a mangiare da soli o di nascosto. (da auxologico.it)

@virginiamontemaggi Reply to @baka2727w72 ♬ Piano Sleep LoFi Slow Midnight(822103) – Gloveity

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.