in

Vincenzo Tedesco, gli rubano la macchina e la ritrova vandalizzata: “È stato traumatico” – ecco cos’è successo

Vincenzo Tedesco racconta la sventura delle scorse ore: il creator comico è stato vittima di vandali, che gli hanno scassinato e rubato l’auto.

Vincenzo Tedesco
Vincenzo Tedesco

Vincenzo Tedesco ha vissuto attimi, minuti, ore di panico. Il creator comico, vincitore dei Webboh Awards 2020, ha infatti raccontato su Instagram che dei vandali gli hanno rubato la macchina dopo essere andato dal medico. Una storia devastante, conclusasi a lieto fine: Vincenzo ha infatti ritrovato l’auto dopo alcune ore, non in ottime condizioni:

Dopo una giornata intera in ansia l’ho ritrovata in un vicolo. Ovviamente non intatta, però per fortuna l’hanno solo rotta all’interno. Il paraurti così, all’interno per fortuna hanno preso poco e niente.

Dopo aver mostrato alcune foto e video del veicolo, Vincenzo ha poi deciso di registrare alcune Storie parlate con cui ha raccontato, per filo e per segno, la disavventura:

Sto bene, è stato molto traumatico e non lo auguro a nessuno di andare dal dottore, scendere e non trovare la macchina dove l’avevi parcheggiata. Ho deciso di dirlo per consigliare di mettere un block shaft alla macchina, un allarme un po’ più forte. Questa cosa succede ovunque, è un trauma, soprattutto perché l’ho finita da pagare da poco.

Dopo avere ripreso un po’ di lucidità, Vincenzo Tedesco ha tirato le somme di quanto accaduto, cogliendo soltanto il buono di un’esperienza davvero traumatica:

Ormai è passato, si va avanti e si cresce anche grazie a queste cose brutte. Non mi piango più addosso, mi è successo, prendiamo i lati positivi e con il sorriso che tanto a starci male e piangere non serve a niente. La felicità è mia e me la condiziono io. E se ripenso a questo momento mi viene solo da ridere, perché pensarlo ad oggi è davvero comico. Cioè, immaginatemi scendere per prendere la macchina nel parcheggio e non ritrovarla, ahaha, la mia felicità! Mariano diceva alle persone che vivevano in un paese di mer*a e tante mille disavventure, indimenticabile in tutti i sensi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *