Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Vincenzo Schettini "La Fisica Che Ci Piace", racconta del suo coming out: vi farà piangere!

Vincenzo Schettini
Vincenzo Schettini, alias il prof “La Fisica Che Ci Piace”, ha raccontato le difficoltà nel raccontare la sua sessualità ai genitori.

Ma quanto amiamo “La Fisica Che Ci Piace“? Il super prof Vincenzo Schettini è amato dal web per la sua immensa cultura e passione nel raccontare le materie scientifiche, ma anche per la sua immensa umanità e il modo in cui si rapporta ai suoi alunn*. Almeno una volta abbiamo tutt* desiderato di avere un* insegnante come lui, ma ciò che è certo è che ci ha aiutat* a prendere dei bellissimi voti in fisica! Siamo sicur* che siete sempre più curios* di scoprire qualcosa su di lui e, attraverso un podcast, il prof si è aperto al pubblico su temi a noi cari. Ecco cos’ha rivelato!

Il professor Vincenzo Schettini ha condiviso, in un podcast condiviso su TikTok, la sua esperienza personale riguardo alle difficoltà affrontate a causa della sua sessualità. Ha spiegato che le tensioni con i suoi genitori sono in parte derivate dal suo orientamento sessuale, soprattutto in un periodo in cui era difficile parlarne apertamente. Durante l’adolescenza, ha sentito il peso della pressione sociale quando i suoi amici si fidanzavano con ragazze, mentre lui si rendeva conto di non esserne attratto:

Le crepe con i miei genitori sono arrivate un po’ per la mia sessualità. Erano anni in cui non era facile parlare di quello, poi tu quando sei un adolescente e vedi tutti i tuoi amici che si fidanzano con le ragazze, pure tu ti vuoi fidanzare con la ragazza! Io andavo cercando le ragazze… Papà ha rifiutato la cosa in un primo momento, papà ha anche pensato, razionalmente, “forse dobbiamo farti parlare con qualcuno”

Ha raccontato di come cercasse di adattarsi, provando a uscire con ragazze come i suoi amici, ma ha dovuto affrontare il rifiuto del padre. Quest’ultimo, inizialmente, aveva pensato fosse necessario consultare uno psicologo, ma alla fine non è stato costruttivo. Lo psicologo ha confuso la sessualità per l’identità di genere, dimostrando di non aver dimestichezza sull’argomento. Il professor Vincenzo ha sottolineato il fatto che nemmeno il mondo dei professionisti sembrava essere preparato ad affrontare la situazione:

Ti dico quello che ha alla fine ha detto lo psicologo. Per dirti, manco il mondo degli psicologi era preparato: “vabbè Vincenzo, si vede insomma che tu ormai sai, hai preso coscienza della tua natura e quindi è giusto che tu, se senti il bisogno di mettere un rossetto o una gonna, lo possa fare in tutta libertà.” Io ho detto “come?”, non ho detto che non sento la mia identità di uomo, ho dovuto fare io la seduta psicologica a lui. Mi rendevo conto solo di una cosa, semplicemente che il mondo intorno a me non era preparato.

Insomma, alla fine è riuscito a vivere secondo le proprie regole, senza rispettare aspettative altrui, ma non è stato un percorso facile. La differenza tra più di vent’anni fa e oggi è evidente. Adesso, il prof Vincenzo de La Fisica Che Ci Piace può parlare tranquillamente della sua sessualità, sensibilizzare e vivere in libertà. Si tratta di un grande traguardo, ma è solo l’inizio!

@onemoretimepodcast

@lafisicachecipiace racconta a One More Time la sua storia e le iniziali discrepanze con i suoi genitori #podcastitalia #onemoretimepodcast #lucacasadei

♬ suono originale – ONE MORE TIME – ONE MORE TIME
Anche voi amate i video del prof Vincenzo?
Mi ha salvato tantissime volte nelle mie interrogazioni!
Ancora devo studiare fisica, ma grazie a lui la adoro già!

[FOTO: YouTube]