in

Chi è Vincenzo Borrelli? Tutte le curiosità sul tiktoker torinese

Vincenzo Borrelli

Vive a Torino, è nato il 12 dicembre del 2000 ed è molto apprezzato su Tik Tok. Si chiama Vincenzo Borrelli, ha più di 225mila followers sulla piattaforma di lip-sync e quasi 20mila seguaci su Instagram. Il suo percorso è iniziato nel 2018 e, nonostante la qualità dei suoi video fosse molto bassa, gli apprezzamenti sono arrivati fin da subito, ottenendo i primi numeri. Successivamente ha migliorato la qualità e i risultati sono diventati maggiori.

E stato uno dei primi creator italiani a fare video su Tik Tok. Ha scoperto la piattaforma per caso, il suo sogno era quello di fare il calciatore, ma dopo un infortunio ha smesso con il calcio e ha scoperto l’applicazione nello store. “Non mi sarei mai aspettato di intraprendere questo strano mondo dei social. Sono fiero di essere d’aiuto per molte ragazzine che grazie a me riescono a sorridere quando le cose non vanno per il verso giusto“, ha dichiarato Vincenzo Borrelli.

Vincenzo Borrelli: “Grazie a Tik Tok ho conosciuto persone fantastiche”

Tramite la nota piattaforma Tik Tok, Vincenzo Borrelli ha conosciuto persone che reputa fantastiche. Tra queste, Gaia Macula, Dony e Filippo Gandolfo, anche loro tiktoker. Entro il 2020 punta a raggiungere risultati importanti, come ad esempio la creazione di un merchandising, fare eventi nei Centri Commerciali per incontrare i suoi followers, scrivere un libro o spostarsi su YouTube, dove porterebbe la sua creatività.

Si conoscono poche informazioni sulla vita privata di Vincenzo Borrelli. Si è diplomato presso un indirizzo commerciale e attualmente sta studiando per prendere la patente. Successivamente cercherà di realizzare i suoi progetti futuri.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Luca Chikovani: che fine ha fatto lo youtuber di COTR? Ecco come ha svoltato

PewDiePie, la casa svaligiata da una banda di ladri. La moglie: “Siamo sotto shock”