in

Victoria dei Maneskin vittima di una violenza? La notizia è virale, ma lei smentisce tutto – ecco cos’ha detto!

Victoria dei Maneskin vittima di un’aggressione di un uomo ubriaco? La notizia spunta online, ma lei fa chiarezza!

Victoria Maneskin
Victoria Maneskin

Nelle scorse ore ha iniziato a circolare online una notizia riguardante un’aggressione subita da Victoria De Angelis, bassista dei Måneskin, a Colonia, in Germania. Infatti la band si trova attualmente in tour promozionale in Europa, che lo scorso maggio li ha eletti vincitori dell’Eurovision Song Contest. La news è diventata virale grazie ad alcuni fan, che hanno ripreso un video in cui si vede Victoria piangere, secondo alcuni a causa di una molestia di un ragazzo ubriaco. Ma è davvero andata così?

Mentre l’hashtag #WeLoveYouVic è entrato in tendenza su Twitter, a distanza di qualche ora dallo scoppio della polemica, Victoria dei Måneskin ha deciso di fare chiarezza, pubblicando un messaggio su Instagram in cui ha smentito le voci messe in giro da alcuni fan:

Ho appena letto quello che alcune persone hanno scritto sulla presunta aggressione della scorsa notte. Voglio assicurarvi che sto bene e che non è successo niente. Nessuno mi ha toccata e io non stavo piangendo, ero solo stanca, ecco perché mi toccavo gli occhi in quel video.

Victoria De Angelis dei Måneskin ha voluto comunque ringraziare tutti coloro che si sono preoccupati per lei e il suo benessere, un segnale che il tema della violenza mobilita davvero l’indignazione e allo stesso tempo la solidarietà delle persone. Parole di vicinanza, infine, a chi subisce o ha subito aggressioni di questo genere:

Grazie comunque per il supporto e le dolci parole, ma davvero non è successo niente. Mi dispiace per questo fraintendimento. È tuttavia importante vedere questo tipo di reazioni da parte della gente su un argomento importante e sono vicina a chiunque viva o abbia vissuto situazioni del genere.

Foto: Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *