Non c’è nulla di confermato per il momento, ma sembrerebbe proprio che Valerio Mazzei dei Valespo abbia in serbo per noi una nuova canzone. Come si intitolerà? Quando uscirà? Ad ora a queste domande non possiamo darvi risposta, limitandoci semplicemente a riportare una serie di indizi (abbastanza palesi) sparsi qua e là da Valerio su Instagram.

La nuova canzone di Valerio Mazzei: ecco gli indizi (e quello che sappiamo)

Valerio Mazzei non ha ancora annunciato nulla tramite i suoi profili social. Eppure, rispondendo alle domande dei suoi follower su Instagram, ha chiaramente lasciato intendere che c’è effettivamente qualcosa che bolle in pentola.

Partiamo dalla prima reazione. Una fan chiede a Valerio se pubblicherà una nuova canzone. L’influencer e youtuber risponde con un’emoji che, di norma, viene utilizzata per esprimere il concetto del “chi lo sa?”.

Ecco lo screen della storia di cui vi parliamo qui sopra.

valerio mazzei

Non contento, Valerio ha voluto esporsi un pochino di più con la storia successiva. Anche se nessuno ha posto una domanda, ma semplicemente fatto un complimento, Valerio ha tenuto a postare un’immagine che lo vede impegnato in uno studio di registrazione.

Ecco la foto!

valerio mazzei

In tempi non sospetti, la metà dei Valespo aveva raccontato di essersi rimesso a lavoro, di recente, su un progetto nuovo. A questo punto, considerate le premesse, ci viene naturale pensare che un nuovo pezzo sia dietro l’angolo.

Se così fosse, Mazzei pubblicherebbe il suo secondo singolo di carriera. Proprio lo scorso aprile noi di Webboh vi avevamo parlato del suo singolo d’esordio, intitolato Tour Bus. Il pezzo, che potete ascoltare cliccando qui, è prodotto da Becko.

Il video della canzone, che ha ad oggi guadagnato 6,7 milioni di visualizzazioni, compariva fra gli altri come guest star anche il suo amico e compagno di mille avventure su internet, Sespo.

Chi sa se questa nuova (possibile) canzone riuscirà a bissare i numeri della prima? Speriamo di sì per Valerio. A Seconda Vita, a proposito di Tour Bus, Mazzei aveva raccontato di averci rimesso 4000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *