in ,

Valerio Mazzei, saltano le date degli instore a causa del Covid: ecco cos’ha scritto su Instagram

Ecco tutti i progetti che attendono Valerio Mazzei in questo nuovo anno. Salta il firmacopie per l’aumento dei contagi.

Niente da fare, il Covid pone un freno nuovamente a tutto il settore degli eventi dal vivo. La nuova ondata di contagi, favorita dalla variante Omicron, ha spinto molti artisti ad adottare una soluzione drastica: annullare gli appuntamenti programmati a data da destinarsi. Ed è toccata anche a Valerio Mazzei, che poche settimane fa ha pubblicato il suo album di esordio Mi odi ma.

Con un messaggio pubblicato su Instagram, il creator e cantante ha dovuto rivelare di dover annullare tutta la serie di firmacopie che lo avrebbero portato in giro dall’Italia a partire da questo venerdì. Una scelta sofferta, ma che denota l’interesse di Valerio Mazzei di ridurre a zero il rischio di contagio:

Vista l’evoluzione della situazione pandemica, per la sicurezza e la salute di tutti, ho preferito rimandare tutte le date degli instore a partire da quello del 7 gennaio. Mi dispiace, ma per ora è meglio così, non vedo l’ora di vedervi. Giuro, rosico tantissimo, finalmente ci potevamo beccare, però veramente è meglio resistere un altro po’ senza mettere a rischio nessuno.

Valerio Mazzei farà un tour di concerti a marzo 2022 (Covid permettendo): ecco cosa ha rivelato in un’intervista

Articolo 25 dicembre 2021 – Cosa ha intenzione di fare Valerio Mazzei nel nuovo anno? Dopo aver pubblicato il suo primo album, Mi odi ma, il ragazzo non vuole certo fermarsi. Intervistato da Elisa Maino sul profilo del magazine Grazia ha rivelato alcuni progetti futuri che non vede l’ora di realizzare.

Uno dei più importanti probabilmente si realizzerà a breve. Valerio vuole infatti incontrare i suoi fan visto che è da due anni che ciò non accade. Per farlo ha quindi intenzione di organizzare instore e concerti. Ecco quando verranno rivelate le prime date:

Non vedo l’ora di fare qualche tappa che annuncerò il giorno di Natale. Ho due regali di Natale uno non si può ancora dire. Instore da gennaio e concerti da marzo sperando sempre con sto covid, non si sa mai.

A Natale quindi Valerio Mazzei svelerà le prime date degli instore insieme ad un altro regalo che al momento resta però ancora ignoto. Per quanto invece riguarda la sua vita come influencer nonostante voglia dedicare sempre più tempo alla musica non ha comunque intenzione di abbandonare i social. Cosa comincerà a fare a gennaio?

Io penso che ovviamente da gennaio riattacco a fare musica perché non è finita qui. Non è che esce l’album ed è tutto finito. Da gennaio cominceremo a lavorare su dei singoli che poi potrebbero diventare un altro album però non si sa. Cioè con il tempo, con calma, trovo diversi produttori in diverse città voglio proprio chiudermi solo nella musica però ovviamente non è che abbandono i social. Però voglio stare molto di più sulla musica è quello che mi piace di più in questo momento.

In più ha intenzione di intensificare il numero di brani pubblicati facendo quindi uscire molta più musica.

Che stabilizzarmi, io non mi fermo più da adesso in poi facciamo un singolo ogni due mesi. A chi piace piace, a chi non piace non piace. Io mi chiudo e ne faccio 100. Scelgo il mio preferito ed esce.

Valerio è quindi molto soddisfatto del progetto musicale che sta portando avanti e sembra che lo sia anche i suoi fan.

Valerio Mazzei Mi odi ma – Instore Tour (ANNULLATO)

  • 7 gennaio, ore 17 – Vulcano – Sesto San Giovanni (Milano) – Viale Italia 555
  • 14 gennaio, ore 17 – Elnos – Roncadelle (Brescia) – Via Luigi Einaudi 5
  • 19 gennaio, ore 17 – Tiare Shopping – Villesse (Gorizia) – Località Maranuz 2
  • 20 gennaio, ore 17 – Piazza grande – Piove di Sacco (Padova) – Via Fratelli Sanguinazzi 1

[FOTO: INSTAGRAM]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *