in

Valeria Vedovatti: ‘Ho aperto il canale Youtube in un momento buio della mia vita’

Ultimamente Valeria Vedovatti è stata accusata di essere “finta” o “falsa”. Dalla Svizzera con furore, Vale è cresciuta davanti alla telecamera. Da ragazzina che era, è diventata adolescente ed è senz’altro cambiata rispetto agli esordi, è normale. Ma ora c’è chi le rinfaccia di non essere così spontanea come vuole far sembrare davanti alla webcam.

Così Valeria ne ha approfittato per aprirsi ancora di più ai suoi followers e raccontare un aspetto finora inedito della sua vita:

“Non sono brava a cantare, a ballare, non sono bellissima e magari non sono neanche simpatica. Ma se c’è una cosa che non sono è finta. Ho aperto il mio canale Youtube in un periodo difficile in cui non stavo bene. L’ho aperto per riuscire a superare questo momento buio e acquisire più sicurezza in me stessa e per sconfiggere questa brutta malattia di cui vi parlerò. E’ un argomento molto delicato per me, da prendere con le pinze.

Vi ho sempre mostrato tutti i lati di me. Quando ero triste, felice, disagiata, malinconica, truccata o struccata. Vi ho sempre mostrato Valeria a 360 gradi. Non è facile mettersi a nudo davanti alle persone perché la gente è sempre pronta a criticare. Essendo sempre stata molto fragile avevo paura di essere feria, però ho deciso di prendere coraggio e mostrarmi per come ero nonostante la mia autostima. Voi mi avete letteralmente salvato perché mi avete aiutato a uscire da questo brutto periodo, ad accettarmi. Vi devo tutto. Siete come amici per me”.

La sincerità premia sempre. Brava Valeria Vedovatti.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Video Me contro te 2 aprile 2020

YouTube, i video più visti della settimana: Me contro te tornano in testa, bene Luis, certezza iPantellas

roberta zacchero

Roberta Zacchero parla di George Ciupilan e svela un aspetto inedito del loro rapporto