in

Valeria Vedovatti e Camilla Bortolami, un uomo le segue per strada e le registra con il telefono: la denuncia choc

“È successo qualcosa di surreale, sono basita dall’indecenza di alcune persone”. Inizia così lo sfogo di Valeria Vedovatti su Instagram, che la notte di venerdì 10 luglio ha vissuto alcuni minuti da incubo. In vacanza a Jesolo, in compagnia di Camilla Bortolami e Thomas Camorani, la creator ha svelato di essere stata seguita da un uomo che ha ripreso con un telefono lei e le sue amiche.

A raccontare per primo l’accaduto è stato proprio l’attore di Summertime, che sulle Instagram Stories di Valeria Vedovatti ha riassunto la vicenda così:

Questo signore qua ha pedinato delle ragazze, facendo un video e dicendo che ci avrebbe fatto “cose meravigliose” sopra. Bisogna capire se ci giocherà a burraco o altro…

L’uomo in questione, stando alle parole di Thomas Camorani, sarebbe un sessantenne proprietario di un hotel, il cui nome potrebbe essere rivelato alla fine della vacanza. Successivamente è stata Valeria Vedovatti a dire la sua, scrivendo alcune righe circa quella che è considerabile a tutti gli effetti una molestia:

Da denunciare, assurdo, state attente. L’abbiamo messa sul ridere per sdrammatizzare perché siamo ancora abbastanza scossi, ma non è assolutamente normale che un uomo segua delle ragazzine minorenni per strada, le filmi e si rifiuti di cancellare il video, dicendo che ci avrebbe fatto “cose fantastiche“. State attenti a certa gente!

La creator ha poi spiegato il motivo per cui ha deciso di denunciare pubblicamente il fatto, assicurando i fan di stare bene:

Ho voluto rendere pubblica la vicenda per ricordarvi di stare sempre attenti perché purtroppo non tutte le persone che ci circondano hanno sani principi. Detto ciò, fortunatamente va tutto bene, buonanotte!

Infine, anche Camilla Bortolami ha aggiunto alcuni dettagli alla vicenda, caricando sulle sue Instagram Stories alcuni video che mostrano una discussione avuta con l’uomo in questione, che ha negato ogni accusa. “Ci ha minacciato anche di chiamare la polizia“, ha rivelato, mostrando poi le immagini dell’incontro.

“Slime fai da te”, allarme tossicità: ecco quali sono i prodotti da evitare e quali i rischi per la salute

Quanto guadagnano gli influencer? Lele Pons 142mila dollari per ogni post. Charli D’Amelio ‘solo’ 71mila