in

Valentina Vignali, un uomo le scatta di nascosto foto in costume: “Fa pena, lo denuncio”

“Non voglio che una cosa del genere capiti ad altre o rimanga impunita. Così ho voluto raccontarlo pubblicamente attraverso i social e poi farò anche una denuncia formale”. Valentina Vignali non ci sta e decide di raccontare pubblicamente quanto le è accaduto, una molestia in piena regola durante le vacanze in Sicilia.

La giocatrice di basket e nota influencer (2.3 milioni su Instagram) ha infatti raccontato nelle Stories che lo skipper scelto da lei e la sua compagnia per una gita in barca tra le isole Eolie ha scattato loro alcune foto di nascosto, riprendendo dettagli intimi delle ragazze. “Fa solo pena”, ha commentato Valentina Vignali, che ha specificato:

Dettagli di parti intime. Foto imbarazzanti, zoom sul seno e il lato b o in mezzo alle gambe, tutto in primo piano, mentre dormivamo o eravamo rilassate in mezzo al mare e al sole.

A scoprire il servizio fotografico illegale è stato il ragazzo di Valentina Vignali, il videomaker Lorenzo Orlandi, che ha beccato in flagrante il pervertito. “Quando siamo arrivate in porto gli ho chiesto di mostrarmi la gallery dello smartphone. Non voleva, tentennava, poi ci ha dato il cellulare e abbiamo visto. Nelle chat di Whatsapp c’era uno schifo, decine di foto”, riporta Il Corriere della Sera. Tale la rabbia per la molestia subita, che l’influencer ha lanciato il telefono dello skipper in fondo al mare.

“Sono una modella, sono abituata a mostrare il mio corpo. Ma decido io come, quando e perché. La differenza è il consenso“, ha sottolineato Valentina Vignali, ora decisa a procedere per vie legali.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Villabanks, perché tutti parlano di lui su TikTok?

Euphoria Challenge, ecco la spiegazione del nuovo trend di TikTok