in

Vaccini anti Covid-19: quando toccherà agli under 20? Ecco cosa sappiamo!

Che fasce d’età saranno vaccinate tra i giovani? Con quale vaccino? Da quando? Cerchiamo di rispondere a queste domande

Vaccini anti Covid-19 per Under 20
Vaccini anti Covid-19 per Under 20

Da qualche giorno si sente dire che i vaccini anti Covid-19 saranno somministrati anche agli under 20. E’ veramente così? Da che età saranno vaccinati i giovani? Con quale vaccino? Da quando? Andiamo con ordine e cerchiamo di fare chiarezza.

In molte parti del mondo, ad iniziare dagli Stati Uniti che hanno autorizzato l’uso di Pfizer per gli adolescenti tra i 12 e i 15 anni, si sta pensando di procedere alla somministrazione del vaccino anti-Covid anche negli Under 20. L’OMS ha sconsigliato la vaccinazione sotto i 16 anni. Il motivo non dipende dai rischi del vaccino, ma dal fatto che tra i giovani e giovanissimi il rischio di ammalarsi è molto basso. Per questo l’Organizzazione Mondiale della Sanità invita le nazioni a donare i vaccini avanzati ai Paesi più poveri del mondo così da limitare la proliferazione del virus e, soprattutto, il rischio di nascita di nuove varianti.

Di contro, vaccinare i più giovani, spesso portatori sani del virus, limiterebbe la diffusione del virus stesso. Attualmente alcune realtà farmaceutiche stanno lavorando a dei vaccini che possano essere somministrati anche a persone di età compresa tra i 6 mesi e gli 11 anni (fonte Fondazione Veronesi).

Torniamo in Italia. Il Ministero della Salute nella sezione delle FAQ alla domanda: “I bambini potranno essere vaccinati“, risponde:

I vaccini al momento autorizzati in Italia e in Europa non sono attualmente raccomandati per i bambini di età inferiore a:

16 anni (Comirnaty)
18 anni (Moderna, Vaxzevria e Janssen).
L’Agenzia europea (EMA), così come le altre agenzie internazionali, attendono ulteriori studi per poter autorizzare la vaccinazione sulla popolazione pediatrica

Fin qua, dunque, è chiaro che al momento i vaccini sono previsti solo per i ragazzi sopra i 16 anni.

Da quando i ragazzi potranno vaccinarsi? Attualmente due regioni, il Piemonte (dal 15 giugno) e la Lombardia (dal 2 giugno), hanno annunciato l’apertura della campagna vaccinale per la fascia 16-29 anni. Le altre stanno ragionando sulle tempistiche e si preparano a fare lo stesso (per rimanere aggiornati vi consigliamo di visitare il sito istituzionale della vostra regione – regione.NOMEREGIONE.it es. regione.lombardia.it).

Nel frattempo pare che il Ministero alle Politiche Giovanili stia lavorando ad una campagna di sensibilizzazione sui social, dedicata ai giovani, sull’importanza della vaccinazione. Per gli Under 30, si legge su QDS, verranno coinvolti i vip di Instagram, Facebook e Twitch, mentre per gli Under 20 si userà TikTok con i suoi influencer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *