in

Unlockdown, il protagonista Leo fa coming out nella serie: “Mi piacciono i ragazzi”

Contro bullismo e discriminazione, Sebastiano Fighera (Leo) fa coming out ad Unlockdown: tutto quello che c’è da sapere!

Il 17 maggio 2021 si è celebrata la Giornata Internazionale contro l’Omofobia, la Bifobia e la Transfobia. In tutto il mondo sono state tante le iniziative volte a sensibilizzare le persone sul tema della diversity, dell’inclusione e della lotta ai pregiudizi legati all’orientamento sessuale e all’identità di genere. Temi che riguardano chiunque, dagli adulti ai ragazzi, per i quali è stato pensato il nuovo progetto di DeAKids (canale 625 di Sky). Il nome dell’evento? Love is Love, per sottolineare che non esistono differenze in amore. Sotto questa luce, protagonista è Leo, il personaggio di Unlockdown interpretato da Sebastiano Fighera.

Una programmazione speciale tutta orientata ad argomenti cari a chi sente vicino la battaglia contro ogni forma di discriminazione. Tra interviste a tema ed interventi di personaggi noti (a partire dalle 15.20, ci saranno quelle di Special Guest con Lillo, Alvaro Soler, Federico Cesari e Beatrice Bruschi), nel corso della giornata del 17 maggio andrà in onda anche un coming out. Nella lunga maratona di Unlockdown, la serie tv che vede un gruppo di ragazzi vivere insieme durante un confinamento simile a quello che abbiamo provato nei mesi passati, il personaggio di Leo farà coming out (non Sebastiano Fighera, come equivocamente inteso da qualcuno, ma il personaggio di cui veste i panni della serie).

Leo rivelerà alle sue amiche in uno degli episodi di essere attratto da ragazzi del suo stesso sesso dopo aver riflettuto a lungo su di sé. “Mi piacciono i ragazzi“, confessa lui, amante dell’atletica e dello sport. Ecco come viene presentato il personaggio di Leo dai canali social della serie tv:

Leo non è solo muscoli e palestra, ha un cuore grande ed è incredibilmente generoso! È il migliore amico di Michelle, una delle altre componenti del gruppo!

Un cuore davvero grande, ottima iniziativa per i più piccoli spettatori di Unlockdown!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *