in

Two Players One Console e Ciocciogamer89, dissing per una skin di Fortnite: volano parole grosse, ecco cosa è successo

Two Players One Console Cicciogamer89
Two Players One Console Cicciogamer89

E’ scontro a distanza tra i Two Players One Console e Cicciogamer89. Il dissing si scatena a causa di una possibile skin di Fortnite di Stef e Phere. La coppia scrive nelle storie di Instagram, taggando lo youtuber:

Comunque tranquillo, le nostre skin di Fortnite non sono in programma… per ora.

Two Players One Console Cicciogamer89 frecciatina
Two Players One Console Cicciogamer89 frecciatina

Due ore dopo, per coloro che non capiscono il perché di una simile affermazione, specificano:

P.S. La storia su Cicciogamer è una risposta ironica ad un “dissing che ci ha fatto qualche giorno fa, a quanto pare ha rosicato di una cosa che manco è successa.

Mirko prima replica su Instagram con un laconico:

E sti ca**i?

Poi, durante una live, entra nel merito della questione. Inizialmente si complimenta con loro per il successo che hanno:

Invidio il loro lavoro, sono bravissimi. Però so che quando fanno le storie e fanno i video dissing queste cose non le mettono. Non mettono quando faccio i complimenti. Io li rispetto, perché hanno un ottimo pubblico, guadagnano un sacco di soldi facendo contenti bambini e persone più grandi.

Successivamente CiccioGamer89 con schiettezza dice:

Che tu mi mandi la frecciatina. Posso dire che a me, se vi fanno la skin, io mi inca**o? Posso dirlo? Che ca**o me ne frega a me che mi scrivono che “la nostra skin non è in programma per ora”? Stica**i. Se ve la fanno quittiamo tutti da Fortnite.

Il gamer completa il suo intervento con una frecciatina pesante:

Che ca**o me ne frega a me? Anzi, me la compro e ci gioco pure, così faccio qualche vittoria reale, che voi non siete capaci di fare.

Sarà finita qui?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *