in

Alessandro Montesi annuncia Tutto bene: ecco di cosa parla la nuova canzone

Tutto bene - Alessandro Montesi
Tutto bene - Alessandro Montesi

Dopo Origami, Alessandro Montesi pubblica un nuovo singolo che anticipa il nuovo album, Open World. La canzone si chiama Tutto bene ed è disponibile da venerdì 13 novembre in digital download e su tutte le piattaforme di streaming (qui il presave).

Il brano, prodotto da Gianmarco Ciullio e Marco Calanca (Insane e Becko), è una traccia pop/alternative che ammicca al mondo trap melodico americano. Il testo, dal sapore sarcastico, è un messaggio di speranza: nonostante si stia attraversando un periodo complicato della propria vita, nonostante gli errori commessi e le occasioni perse, un periodo buio non può altro che lasciar spazio a giorni migliori, che ci permetteranno di ricordarli con il sorriso e un po’ di malinconia, perché alla fine… va sempre tutto bene.

Nelle storie Instagram Monte parla della canzone e dice:

Sto lavorando a Tutto bene da tantissimo…

L’ho scritta durante la quarantena, quindi sicuramente un po’ mi ha influenzato tutta questa situazione. L’idea era di farla uscire una volta che fosse tutto finito, per ricordare quel brutto periodo. Non mi sarei mai aspettato che potessimo nel giro di pochi mesi ricadere in un altro lockdown, proprio nei giorni ho deciso di far uscire Tutto bene. E un po’ mi dispiace.

Mi sarebbe piaciuto che “Tutto bene” andasse a stabilire la fine di un brutto periodo (quale la quarantena) e l’inizio di una “rinascita”, per me, per voi, e un po ‘ per tutta Italia. Purtroppo è andata così e stiamo ancora ben lontani dal poter uscire da questa situazione. Spero comunque che vi emozioni quanto lo ha fatto con me.

Tutto bene testo

Tutto bene Alessandro Montesi

E so che andrà tutto bene ormai
Anche se intorno ho i parasite
so che sarò il mio sempai
andrà tutto bene
E so che andrà tutto bene
Sempre bene
Tutto bene
Sempre Bene

[TESTO IN AGGIORNAMENTO]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *