in

Scopre il tradimento del fidanzato mentre è in Erasmus tramite “Trova il mio iPhone” – tutta la storia su TikTok

Una ragazza ha scoperto il tradimento del fidanzato tramite “Trova il mio Iphone” – le sue amiche hanno immortalato tutto su TikTok.

tradimento
tradimento

Un tradimento in piena regola smascherato con la tecnologia. Un sequel più atteso delle serie presenti su Netflix. Sembra la trama di un film, eppure è tutto reale. Cos’è successo esattamente? Ve lo spieghiamo noi, ma tenetevi forte! Tutto è nato su TikTok, attraverso un primo video pubblicato da Camici circa tre giorni fa che ha riscosso un successo enorme: ben 1,9 milioni di visualizzazioni con 259mila like. Il video in questione ritrae lei ed una sua amica in macchina concentrata alla guida. Fin qui tutto normale, se non fosse per la descrizione inserita: “La nostra migliore amica ha il “Trova il mio Iphone” del suo ragazzo senza che lui lo sappia, ora lei è in Erasmus e lui sta a casa dell’ex. Stiamo andando!”

Nei commenti quasi tutti gli utenti hanno chiesto la parte 2, appassionati dalla storia, e sono stati immediatamente accontentati. Nel secondo video le due amiche sono arrivate sotto casa e si sono accostate al marciapiede, poiché hanno trovato la macchina del fidanzato della loro amica. Passato un po’ di tempo, eccoli scendere dall’abitazione e, saliti in macchina, parte l’inseguimento vero e proprio.

Ed è nella terza parte che entriamo proprio nel vivo della storia, nella resa dei conti. Qui, infatti, il fidanzato della loro amica e la ex, dopo aver trovato parcheggio, si sono seduti al ristorante a mangiare. Le due amiche della povera ragazza tradita hanno immortalato il tutto con delle foto, le quali sono state girate al ragazzo in questione proprio dalla sua “fidanzata”. Molto probabilmente ci sarà un’ultima parte, per spiegare come è finita questa storia. Per il momento non ci resta che vivere l’attesa con un po’ di suspense.

[FOTO: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *