in

Black Lives Matter, Tony Lopez piange su Instagram:”Se mi sono espresso male mi dispiace” – ecco cosa è successo

Tony Lopez
Tony Lopez

In questi giorni sui social americani e mondiali si parla prevalentemente di ciò che sta accadendo in America e sul movimento Black Live Matter. Anche Tony Lopez ha voluto dare la propria lettura dei fatti, ma è stato frainteso. Ciò ha creato un clima teso che l’ha portato ad un pianto liberatorio su Instagram.

Andiamo con ordine. Il tiktoker americano su Twitter aveva invitato la gente a non rischiare la vita per sostenere il movimento Black Lives Matter, né tantomeno di dare un motivo ad alcune persone di essere razziste:

Ci sono poliziotti razzisti, che mostreranno sempre di più il loro vero colore. Non voglio che nessuno muoia per qualcosa che si dovrebbe poter fare in sicurezza. Lottate per ciò che credete ma non perdete la vostra vita per un poliziotto del ca**o. […] Se protestate, non iniziate a rubare. Non date loro modo di essere razzisti.

Sui social la gente non ha gradito la sua presa di posizione, che è sembrata contraddittoria e non favorevole alle manifestazioni. Tony Lopez, allora, ha voluto provare a chiarire e, sempre su Twitter, ha scritto:

Voglio solo che tutti siano al sicuro. Se mi sono espresso male mi dispiace. Come ho già detto prima e sempre Blakc Lives Matter.

Gli hater, comunque, non gliel’hanno fatta passare. Così Tony ha deciso di rispondere in video. Su Instagram ha commentato piangendo:

Se siete arrabbiati con me fermatevi. Non sono qui per accontentare nessuno. Sono qui per notare che le cose devono cambiare. Sono stanco di dover ripetere sempre la stessa cosa. Vi attaccate a qualunque cosa. Mi fate piangere. Potete darmi addosso ed essere arrabbiati con me per un motivo. Non mi interessa cosa pensate.

I suoi detrattori sono arrabbiati con lui perché pensano che Tony abbia deciso di correggere il tiro solo per proteggere la propria immagine. Il Tiktoker, di contro, ha replicato:

Non sto proteggendo la mia immagine. Non mi importa se tutti mi odiano. So quali fossero le mie intenzioni dicendo ciò che ho detto.

Eppure il suo pensiero pare essere cambiato, dato che successivamente ha detto che non tutti i poliziotti sono cattivi, ma che solo alcuni stanno comportandosi in modo sbagliato.

Suo fratello Andre Lopez ha invitato il pubblico di TikTok a smetterla:

Smettete di provare ad analizzare le intenzioni di mio fratello. Usate le vostre pagine per raccontare tutte la mer*a che sta succedendo invece di provare ad abbattere un individuo.

What do you think?

1 point
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Pirlasv si sono sciolti: non li vedremo (mai) più insieme. ‘Non ci trovavamo bene con Mohamed’ – cos’è successo

Glenda Resta vittima di bodyshaming: ‘Sono fatta così. Pensateci prima di scrivere qualcosa’