in

Tony Lopez ha contratto il Coronavirus? Arriva la smentita, ma spunta qualche dubbio

Alcune voci circolate recentemente sul web hanno diffuso un indiscrezione circa lo stato di salute di Tony Lopez. Il membro della Hype House, apparso negli ultimi giorni influenzato, avrebbe contratto il Coronavirus. Fake news o verità? Ad esporsi ufficialmente per la prima volta sul caso, il fondatore della crew Thomas Petrou.

Sui social, il ragazzo ha rivelato che tutti i membri della Hype House si sono sottoposti al test per l’analisi per il COVID, risultando negativi. Anche Tony Lopez, che ha mostrato alcuni sintomi legati all’influenza, avrebbe avuto come risultato un negativo. Thomas Petrou ha così smentito la notizia, circolata nei giorni successivi ad una festa tenutasi nella Hype House, i cui invitati sono stati criticati per non aver rispettato le distanze di sicurezza e per non aver usato la mascherina.

La Hype House sta mentendo su Tony Lopez e il Coronavirus? Spuntano i dubbi

Nonostante la smentita della notizia, sul web sono nati alcuni dubbi riguardanti la veridicità di quanto riportato. Una presunta amica di Tony Lopez, Cayla, ha contattato alcune pagine che si occupano di TikToker per rivelare la sua verità. Secondo la ragazza, Tony avrebbe detto una bugia, essendo risultato positivo al Coronavirus una settimana fa.

Di chi tocca fidarsi? Noi ci affidiamo alla voce ufficiale, Thomas Petrou, che in un commento al post di accuse ha rivelato che è stata Nikita Dragun a pagare i test per il COVID e che tutti i membri della House si sottopongono regolarmente alle analisi.

Dove sta la verità? Tony Lopez ha veramente contratto il Coronavirus dopo la festa senza precauzioni?

What do you think?

1 point
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Maryna, Lontano Da Te è la nuova canzone: “Parla di un amore non ancora decollato” – ecco il significato

Twitch Tumblurr

Twitch, classifica agosto 2020: Pow3r il più visto, boom di Tumblurr, Cerbero Podcast conquista il Just Chatting