in

Tommaso Zorzi, i ladri entrano in casa mentre è in vacanza: la sua reazione e cosa gli avrebbero rubato

Tommaso Zorzi, i ladri gli svaligiano la casa di Milano: il furto confermato dall’influencer su Instagram con un post nella notte.

“Avevo appena finito di dire che stava andando tutto da Dio”, ha scritto Tommaso Zorzi nell’ultimo post pubblicato su Instagram. Un post non programmato, che rompe il ritmo di foto tratte dalla sua esperienza tv come giudice di Drag Race Italia, per dare conferma delle indiscrezioni delle scorse ore. L’influencer e vincitore della scorsa edizione del Grande Fratello Vip ha confermato di aver subito un furto in casa:

Considerata la fuga di notizie, volevo rassicurarvi personalmente circa la situazione. Purtroppo ho subito un furto nel mio appartamento di Milano. Fortunatamente noi stiamo tutti bene. Ringrazio le forze dell’ordine per l’intervento tempestivo e per il lavoro che stanno svolgendo in questo momento. A presto, Tommy.

Poche ore prima dell’annuncio ufficiale, alcuni portali come Whoopsee e Dagospia hanno riportato quali sarebbero stati gli oggetti rubati dalla casa dell’influencer, assente dall’appartamento perché in vacanza a Taormina, in Sicilia. “I ladri sono entrati in casa e hanno fatto razzia della collezione di borsette Hermes e Birkin“, si legge online. Si tratta di accessori di lusso, molto costosi, a cui ora Tommaso Zorzi è stato costretto a rinunciare.

Tanti i messaggi di supporto dai suoi fan, che si sono riuniti su Twitter ed Instagram per esprimere vicinanza al ragazzo, che ha vissuto una vera e propria violazione della propria privacy, oltre che un furto da centinaia di euro. Insieme a quelli della sua community, infine, Tommaso Zorzi ha ricevuto molti commenti da parte di colleghi influencer ed ex compagni di reality. Forza Tommy, passerà!

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Tommaso Zorzi (@tommasozorzi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *