in

Su TikTok arriverà la cronologia di visualizzazione dei video!

Su TikTok si potranno recuperare facilmente tutti i video visualizzati? Sta per arrivare la cronologia!

Su TikTok arriva la cronologia dei video visualizzati. Quante volte vi è capitato di trovare un video super interessante nei per te ma di aggiornare per sbaglio la schermata perdendolo per sempre? Ritrovare i video già visto è infatti complesso soprattutto se non c’è stata nessuna interazione con il contenuto. Qualche mese fa vi avevamo spiegato come poter recuperare un video visualizzato ma presto le cose potrebbero cambiare.

Su Twitter è comparso uno screenshot che mostra una nuova voce nel menù di TikTok chiamata “Watch history” cioè cronologia di visualizzazione. Al momento le informazioni su questa nuova funzione sono quasi nulle. Possiamo quindi soltanto fare delle ipotesi. Molto probabilmente qualsiasi video verrà visualizzato sull’applicazione che sia nei per te o nei seguiti comparirà in questa nuova sezione. Questa permetterà quindi di non perdere più nessun contenuto visualizzato anche solo di sfuggita.

TikTok sta quindi per aggiungere una delle funzionalità più richieste dalla community. Una cosa interessante è che il social per ogni utente già possiede una cronologia di visualizzazione che però non è visibile dall’app. Richiedendo infatti all’azienda i dati che ha su di noi, tramite l’apposito tasto nel menù, c’è proprio una sezione dedicata ai video che abbiamo visualizzato utilizzata per indicare all’algoritmo quali filmati mostrarci. La piattaforma permetterà quindi finalmente di accedere facilmente ad informazioni che già salva.

Questa nuova aggiunta renderebbe TikTok sempre più un competitor di YouTube soprattutto dopo l’implementazione dei video da 10 minuti. Da anni difatti il social di proprietà di Google permette di recuperare i video visualizzati anche i più recenti e verticali short.

L’era dei TikTok perduti sta per concludersi? Noi speriamo con tutto il cuore di si. E voi, siete felici di questa nuova possibilità novità?

[Foto: Twitter]

One Comment

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.