in

Non flop, non (ancora) top: cinque profili interessanti da seguire su TikTok

TikTok è un mondo meraviglioso. Si possono passare ore e ore a guardare quei mini filmati pieni di genialità, spiritosi o tristi, canterini o seri. I top creator sono ormai delle celebrità, ma la cosa più divertente è andare a caccia di profili non ancora famosissimi (almeno in Italia) che propongono contenuti originali. Anche perché chi dice che TikTok è fatto solo di balletti non ha, evidentemente, mai scaricato l’applicazione.

Ecco cinque profili che vale la pena di visitare.

TikTok: Cindy518C, la “ballerina” con le dita

@cindy518C : tra questi profili il suo è quello più seguito, con oltre 7 milioni di follower e 84.6 milioni di like. É una ragazza cinese misteriosa, che indossa una maschera a coprire metà del viso. La sua specialità? Danza con le dita. Anzi dire ‘danza’ non rende l’idea, perché seguendo il ritmo delle basi delle challenge più popolari realizza complicate coreografie con i soli movimenti delle dita delle mani. Perfettamente a ritmo.

Da seguire perché: se siete stanchi dei soliti balletti alla ‘wait b*tch’ qui troverete pane per i vostri denti.

TikTok: Magistray, l’insegnante che vi farà amare il latino

@magistray: una giovane donna americana che insegna latino alle scuole superiori. Si identifica come non binary, preferisce che si usino i pronomi ‘they/them’, diventa una belva quando un suo studente è vittima del misgender, racconta i miti latini e greci con un linguaggio divertente. Fa lezioni di cultura latina di un minuto, legge con tono ironicamente drammatico le mail scolastiche e non risparmia aneddoti buffi sulle sue interazioni con gli studenti.

Da seguire perché: se odiate il latino, lo amerete. Anche se non siete così fortunati da avere lei come insegnante. E imparerete sicuramente qualcosa!

Rynnie98, la “personal assistent” che è uno spasso

@rynnie98: Kam fa un lavoro originale. L’assistente personale/nanny/declutter di una facoltosa famiglia americana. I suoi video sono il racconto quotidiano delle giornate passate a sistemare casa, mettere in ordine il frigo in perfetto stile OCD, fare la spesa per la famiglia, organizzare feste e seguire i bambini dopo la scuola. Detto così sembra una roba noiosissima e invece i suoi video sono rilassanti come una tisana bevuta prima di dormire.

Da seguire perché: un lavoro diverso dal solito, poco conosciuto e poco apprezzato. E Kam è la quintessenza della calma e della perfetta organizzazione.

TikTok: Strykerthecat, il micione selvatico tutt’altro che puccioso

@strykerthecat: pensiamo anche agli amanti degli animali, però non con un gattino puccioso. No. Qui si tratta di un serval leptailurus serval , un felino selvatico di origine africana. Stryker è nato in cattività in Ohio ed è stato venduto a qualcuno che poi lo ha mollato in una gabbia nel seminterrato. Per fortuna il micione ha trovato una famiglia che ha saputo prendersi cura di lui e ora vive felice tra cosce di pollo e grattini. Non è di facile gestione, perché ha un caratterino (e delle dimensioni) notevole, ma i suoi proprietari se la cavano alla grande con lui.

Da seguire perché: non vi lamenterete più quando il vostro mite gatto domestico farà qualche soffiatina o tirerà fuori un’unghia mentre state giocando con lui…

Hännön, quando uno scuola bus diventa un’abitazione

@hännön: un progetto bellissimo e il racconto su TikTok: trasformare uno school bus (il classico giallo e nero americano) in un’abitazione completa di tutti i confort. Venti studenti del Keller Center for Advanced Learning in Texas lavorano per realizzare quello che chiamano uno Skoolie, che potrebbe diventare una grande risorsa per le famiglie che non possono permettersi una casa vera e propria. I ragazzi hanno creato anche una raccolta fondi.

Da seguire perché: è un asso nella manica da sfoderare quando partono i soliti discorsi noiosi sui giovanissimi che non hanno sogni o aspirazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *