in

Thomas Petrou ruba i soldi ai ragazzi della Hype House? Il fondatore smentisce le accuse di Bryce Hall

Thomas Petrou
Thomas Petrou

Non è un segreto che la Hype House e la Sway House non sono in buoni rapporti. Bryce Hall conferma che la loro faida con la Hype House è reale; ha accusato il co-fondatore Thomas Petrou di rubare soldi dai creatori di contenuti della Hype. Durante un’intervista con Tom Ward dell’8 ottobre, Bryce Hall ha fatto alcune affermazioni sulle pratiche commerciali di Petrou; affermando che aveva rubato denaro dai TikToker che lavoravano sotto il collettivo.

“Lo dirò, ruba i soldi a quei ragazzi” ha dichiarato Bryce. A quante persone? “Tante persone, ma non sono le persone più intelligenti. Forse non ora perché non ho parlato con loro e forse qualcuno gli ha detto qualcosa; ma lui all’inizio stava rubando soldi di sicuro“.

Le affermazioni di Bryce Hall non sono passate inosservati, come ha riportato Dexerto; Thomas Petrou ha risposto con un commento sotto ad un post di una pagina gossip alle accuse, negando di aver mai rubato soldi da quelli della Hype House.

È una bugia, non ho mai preso una percentuale da nessuno della Hype House. Chiedi a tutti quelli che ne fanno parte. L’intero motivo per cui ho iniziato questo è stato per aiutare le persone intorno a me ad assicurarsi che non fossero sfruttate dai loro manager e agenti.

Non è la prima volta che Bryce attacca Thomas. Infatti, negli scorsi giorni, Bryce ha rivelato come spendono i soldi Thomas e la Hype, sostenendo che “spende i suoi soldi come un idiota” per auto costose invece di risparmiare saggiamente.

Voi cosa ne pensate? Smetteranno mai di attaccarsi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *