in

The Cage, il libro di Favij, diventerà una serie tv o un film – l’annuncio

The Cage Favij
The Cage Favij

A sette anni di distanza dal primo Draw my life, Favij torna a raccontare la propria vita attraverso i disegni. Nei sedici minuti del video pubblicato ieri lo youtuber numero uno in Italia ha rivelato che il suo romanzo, The Cage – Uno di noi mente, diventerà una serie tv o un film:

Volevo scrivere un racconto che potesse soddisfare appieno i miei gusti, un libro che, se non l’avessi scritto io, avrei comprato ad occhi chiusi. E così scrissi The Cage, il mio primo romanzo.

Qualcuno una volta disse: credi in ciò che fai e il successo sarà una conseguenza. Chi l’ha detto? In realtà io. Il libro è andato una bomba e il progetto The Cage si è concretizzato nel migliore dei modi. Perché? Questa è una news per tutti. Un bel giorno sono venuto a sapere che Cattleya, ovvero la casa di produzione cinematografica che ha fatto Gomorra, ha acquistato i diritti di The Cage per farne un film o una serie tv.

The Cage: di cosa parla

Di cosa parla il romanzo di Favij pubblicato da Mondadori il 13 marzo 2018?

Ray si sveglia in una cella. È solo. Non si ricorda nulla. Né come ci è arrivato, né perché. Indossa una divisa che non conosce, gialla come la luce che illumina la piccola stanza in cui è rinchiuso. Porta al polso destro un braccialetto senza fibbia simile a un display spento. Dove si trova? Non lo sa. I ricordi arriveranno poi, poco per volta. Scoprirà presto di non essere solo in questa misteriosa prigione. Con lui ci sono altri sei prigionieri. Ognuno ha ricevuto delle strane istruzioni da seguire, insieme a un curioso oggetto recapitato sotto la porta della cella. Hanno solo poche ore per salvarsi. Si parlano, si interrogano sul perché di quegli strani messaggi, cercano disperatamente informazioni e una via di fuga: litigano, si accusano vicendevolmente ma alla fine dovranno fare squadra… Perché c’è solo un modo per provare a uscire di lì. Fidarsi delle istruzioni. E degli altri… Anche se uno di loro forse mente. Come in un assurdo, tragico videogioco, prova dopo prova, enigma dopo enigma i ragazzi riusciranno a scoprire cosa è accaduto, chi sono i loro carcerieri e cosa li attende là fuori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *