in

Teknoyd dissa gli youtuber e i loro video su Fortnite: “Il 90% sono fake. Mi sono rotto le scatole dello schifo che sfornano”

Conosciuto come “il king dei mini-giochi”, ma anche “influencer di videogiochi” (per il Tg5), Teknoyd è uno youtuber da 300mila iscritti specializzato in videogames. Tra le sue passioni c’è anche Fortnite. Ecco, nel suo ultimo video Mouad Ait Rais (questo il suo vero nome) ha voluto esprimere la sua opinione contro gamer e streamer che, a suo dire, “viziano” in maniera negativa il mondo del web.

L’ha fatto con un video intitolato “QUELLO che gli YOUTUBER di FORTNITE NON VOGLIONO FARVI VEDERE“. Il suo è stato un dissing in piena regola, senza giri di parole (ma senza nomi):

“Il 90% degli youtuber che fanno video su Fortnite fanno video fake, cringe, completamente organizzati, con nulla di vero. Questo loro modo di fare porta a pensare che tutti gli altri youtuber facciano la stessa cosa, a volte anche con visualizzazioni comprate. Mi sono veramente rotto le scatole di vedere lo schifo che sfornano certi youtuber”.

Come ha deciso di rispondere a questa brutta tendenza? Teknoyd ha deciso di pubblicare un video mentre gioca a Fortnite soltanto per il piacere di farlo e non per views o per intrattenere il pubblico. Bravo.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cecilia Cantarano svela di essere fidanzata da tre anni – ecco con chi (no, non è Lele Giaccari)

“Kekkobomba l’africano” accusato di blackface per il video di “Sniperino”, la canzone/parodia di CiccioGamer89