in

Tayler Holder contro la vita da influencer: “Mi ha reso un robot, solo e incasinato” – ecco cosa ha detto

Tayler Holder
Tayler Holder

Tayler Holder ha provato a spiegare che cosa si nasconde dietro all’essere un influencer di successo. Dietro ad una storia Instagram o ad un TikTok c’è molto di più di ciò che i fan possono immaginare. C’è un mondo fatto di sofferenza, di solitudine e di vuoto mentale. Andiamo con ordine.

Ieri il celebre creator ha pubblicato su Instagram uno sfogo che può anche essere letto come un avvertimento per tutti coloro che sognano di diventare influencer. Il suo messaggio, infatti, si apre con la descrizione di ciò che tutti pensano di questo mondo:

A tutti i futuri influencer e alle persone che sognano di avere questa vita. Sappiate che non è affatto ciò che pensate che sia. Avere milioni di follower e milioni di dollari è fantastico, ma per favore, non lasciate che certe cose non vi facciano vedere ciò che realmente è. Sono stato una delle persone di maggior successo in questa realtà, ma ciò mi ha portato a vivere uno dei momenti più bassi della mia vita.

Dopo l’inaspettata rivelazione Tayler spiega perché il successo non l’ha reso felice come tutti si aspetterebbero:

E’ tutto incasinato. Essere così ha influenzato il rapporto con la mia famiglia, ha influenzato le mie amicizie e mi ha messo mentalmente in un posto che non avrei mai pensato di essere nella mia vita. Mi sento un robot. Sto facendo letteralmente tutto ciò che avrei mai potuto sognare, eppure mi sento così vuoto. Mi sono completamente perso nel tentativo di trovare qualcosa che pensavo potesse essere pazzesco.

I soldi, la fama e la realizzazione di qualsiasi sogno, quindi, non hanno regalato a Tayler Holder la felicità e la serenità che si aspettava. Anzi, l’hanno reso più vuoto e solo! Il messaggio si conclude con un invito a chi si sente come lui: “Se c’è qualcuno si sente allo stesso modo, per favore mi contatti, perché non sei solo“. Forse tutto questo è troppo per un ventiquattrenne. Forse sta soltanto vivendo un brutto periodo. Di sicuro non bastano soldi e follower per fare la felicità. Di sicuro la vita dell’influencer non è solo quella che si vede in qualche storia Instagram o in un TikTok. Holder l’ha capito e ha deciso di raccontarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.