in

Quali sono gli attuali rapporti tra Tancredi Galli e Lele Giaccari dopo i dissing degli ultimi giorni? Parlano loro!

Tancredi Galli si sente offeso dal comportamente di Lele Giaccari. Ecco perché ha deciso di lanciargli un dissing e non chiamarlo.

Tancredi Galli Lele Giaccari
Tancredi Galli Lele Giaccari

Qual è il rapporto tra Tancredi Galli e Lele Giaccari dopo il dissing di questi giorni? Oltre al dissing delle ex infatti ce n’è stato un altro parallelo che riguarda l’arte. Tancredi ha condiviso un TikTok con l’emoji di un quadro che tutti pensavano fosse diretto a Davide Vavalà. Il creator ha poi spiegato che il video era diretto a Lele e Diego perché non lo avevano supportato durante la mostra avvenuto a metà maggio (qui trovate la dichiarazione completa). Oggi durante una diretta su Tiktok è tornato sull’argomento spiegando come sono i suoi attuali rapporti con Giaccari:

Cosa devo dire io. Può essere che ho reagito male però cosa dovevo fare io. Stanno così le cose, cosa devo spiegare? Non è che non ci becchiamo mai più. Bella per lui. Bella per Diego. Hanno la vita loro, ormai vivono lì. Ci ribeccheremo sicuro però ci sono rimasto male di una cosa che è normale. Perché non me la sarei prendere. Forse non dovevo fare il panico però sono Diego e Lele ho la confidenza e pensavo che anche loro non se la prendessero così tanto.

Tra i commenti c’era anche gli gli ha chiesto perché invece di far scattare il dissing sui social non abbia semplicemente alzato il telefono chiarendo faccia a faccia. A questa domanda ha risposto così:

Magari alzare il telefono e non creare tutto questo casino? No, perché non mi va. Non andrò mai a dire: “oh regà comunque potevate farlo”. Non riesco a parlare, ci sono rimasto male. Mi sono offeso quindi andarci a parlare non me va.

Indice

Lele Giaccari parla del rapporto con Tancredi Galli

Cosa dice invece Lele del suo rapporto con Sigh Tanc? Anche lui ne ha parlato durante una diretta su Twitch sostenendo di non capire perché i suoi amici abbiano reagito in quel modo. In più non capisce perché non abbiano semplicemente telefonato per chiarire le incomprensioni come sono soliti fare.

Io personalmente non ho sentito nessuno dei due. Tutt’ora non ho capito perché abbia fatto tutta questa roba. Quando bastava una chiamata. Come si è sempre fatto. Non c’è stato un confronto. Se ce beccheremo e ne parleremo lo spero. Avessi potuto immedesinarmi nei panni di Tancredi e fossi rimasto male per una roba del genere io avrei subito chiamato non avrei fatto dei dissing. Ma poi glie lo avrei detto. Lpavrei messa la storia ma mi sono dimenticato c’è l’ho la foto. Io lo supporto, ho la faccina che disegna su tutto tatuata sulla gamba.

[FOTO: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.