in

Sway House, spari di pistole da paintball e schiamazzi notturni: i vicini di casa minacciano denunce

Negli ultimi tempi, le case che ospitano i TikToker più famosi della piattaforma stanno diventando sempre più popolari. Una di queste è la Sway House, criticata recentemente dai suoi vicini, che hanno anche minacciato di sporgere denuncia. Ma che cos’è successo?

La Sway House è composta da un gruppo di giovani celebrità che hanno deciso di vivere insieme nella zona residenziale di Bel Air, celebre distretto che ospita soprattutto super ricchi e star della musica. Raggiunti dal New York Times, i vicini della squad di Bryce Hall hanno raccontato i problemi causati dai nuovi arrivati. Stando all’intervista, alcuni vicini avrebbero già sporto denuncia per i rumori molesti sin dal mattino, che sembrano prodotti dagli spari delle pistole da paintball. Senza contare, poi, gli schiamazzi dei ragazzi mentre si trovano in piscina e che, di notte, si diverterebbero a dare di stomaco senza riguardo delle altre case. Alcuni affermano che negli ultimi tempi ci sia anche un viavai di ragazze che spesso suonano anche in case sbagliate, ad orari improponibili. Una coppia che vive nel quartiere ha dichiarato perfino di sentirsi spaventata.

Il vicinato ha affermato di aver contattato il dipartimento di polizia di Los Angeles, ma l’amministratore di TalentX, l’agenzia per la quale lavorano i ragazzi, ha confessato che al momento non ha ricevuto nessun richiamo formale. La signora intervistata ha anche ammesso di aver contattato direttamente Bryce Hall, la mente della Sway House, per avvertirlo della nuova denuncia, senza però ottenere nessun effetto, se non una risposta sgarbata.

I vicini avranno però potuto tirare un respiro di sollievo alla notizia dell’abbandono della casa da parte di due membri, tra i più chiassosi. Chi?Josh Richards e Jaden Hossler. Secondo alcune dichiarazioni, la situazione nella strada sembrerebbe recentemente tornata alla normalità. La signora intervistata dal giornale ha comunque concluso l’intervento con un monito verso i ragazzi: “Vorrei che si preoccupassero di altro oltre a diventare famosi su Internet“. Che ne pensate? Vi piacerebbe avere una crew di TikToker come vicini, anche se rumorosi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *