in

Superetero, TikTok ha bandito l’hashtag per “incitamento all’odio”

Superetero
Superetero

Una bella notizia: TikTok ha deciso di vietare l’hashtag #SuperStraight (ovver SuperEtero). Infatti è stato usato da persone ignoranti per perpetuare l’odio nei confronti delle persone transgender. Ecco cosa ha detto la piattaforma:

“Le nostre linee guida della community chiariscono che non tolleriamo incitamento all’odio o ideologie che incitano all’odio e agiamo quando i problemi vengono portati alla nostra attenzione. Continueremo a monitorare questa situazione per ulteriori sviluppi e ad agire ovunque sia necessario”.

Attualmente chi cerca quella parola su TikTok, non troverà niente. “Nessun risultato trovato“. Sotto, c’è un’altra nota: “Questa frase potrebbe essere associata a comportamenti o contenuti che violano le nostre linee guida. Promuovere un’esperienza sicura e positiva è la massima priorità di TikTok“.

Superetero, che cosa significa la nuova parola virale che scatena polemiche su TikTok?

Se siete soliti trascorrere un po’ di tempo su TikTok, negli ultimi giorni vi sarà capitato di imbattervi in una discussione molto accesa. Al centro della polemica, il fenomeno dei superetero. Ma che cosa vuol dire superetero? Perché questa parola sta attirando le critiche di tanti? Ora vi spieghiamo tutto!

Il termine superetero, che nasce dall’inglese superstraight, indica una persona eterosessuale (quindi interessata ad individui del suo sesso opposto) che prova attrazione solamente da persone cisgender. In parole semplici, uomini e donne che non sono attratti da persone transessuali, ma solo da chi si riconosce nel proprio sesso di nascita.

Chi ha reso virale sui social questa parola? Stando alle informazioni disponibili online, tra i primi ad aver diffuso questa parola sarebbe stato Kyler Royce, che ha pubblicato un video parlando del suo orientamento sessuale lo scorso 6 marzo 2021. “Usciresti mai con una ragazza trans? No, non è una vera donna”, ha dichiarato il ragazzo, che non vuole essere definito transfobico. Che vuol dire transfobico? Con questa parola si intende una persona che prova forti pregiudizi e vera avversione nei confronti delle persone trans.

Secondo qualcuno, tuttavia, Kyler sarebbe caduto in una trappola di alcuni troll, che hanno inventato questo termine su alcuni forum per creare scompiglio e far venire alla luce la comunità transfobica di Internet. Sarà così? Fatto sta che molti ora hanno cominciato a definirsi superetero, chiedendo rispetto per il proprio orientamento. In contemporanea, sul modello dei super-straight, starebbero diffondendosi anche le varianti supergay e superlesbica, riferito a ragazzi e ragazze attratti solamente da persone del loro stesso sesso, purché di nascita. Che ne pensate?

(articolo puramente informativo, Webboh è contrario da sempre a ogni forma di discriminazione: è una casa aperta a tutt* coloro che credono nei valori del rispetto!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *