in

Succede, il film tratto dal libro di Sofia Viscardi sbarca su Netflix

Il lungometraggio intitolato “Succede”, basato sul libro di Sofia Viscardi, è finalmente disponibile sulla piattaforma di streaming Netflix. Il film è diretto dalla regista Francesca Mazzoleni ed è uscito in tutte le sale nel 2018. I temi centrali della pellicola sono i problemi adolescenziali che ultimamente sono molto gettonati all’interno di molte produzioni cinematografiche. Il teen drama è infatti diventato molto popolare basti considerare la trepidante attesa degli spettatori per Skam Italia.

Sofia Viscardi con il romanzo “Succede” non è certo nuova a questo tema così giovanile. Nel 2019 infatti ha cominciato a lavorare ad un nuovo progetto chiamato “Venti“. Con questo format (se così possiamo chiamarlo) la creator cerca di rappresentare tutte le insicurezze e l’ansia perenne di un’età in cui non si è nè adulti nè adolescenti. In questa avventura l’accompagnano anche molti influencer e ospiti della scena indipendente/alternativa italiana.

Succede, il film di Sofia Viscardi: la trama

La storia raccontata dal film ruota attorno a quattro amici: Meg, Olly, Tom e Sam che saranno costretti ad affrontare diverse situazioni complicate. Un esempio può essere Meg che viene tradita dal suo migliore amico oppure le difficoltà di un primo amore. Elemento centrale resta comunque la fiducia in se stessi spesso carente nell’animo di molti adolescenti che hanno paura di non piacere agli altri. “Succede” si presenta quindi come un racconto che vuole essere vero e senza filtri.

Tra gli interpreti troviamo Margherita Morchio nel ruolo di Meg (che ha anche recitato nella serie “Curon“, uscita da poco su Netflix), Matteo Oscar Giuggioli nel ruolo di Tom e Brando Pacitto nel ruolo di Sam (lo ricorderete in “Braccialetti Rossi“).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *