in

Una streamer americana ha quasi dato fuoco alla sua cucina in una diretta su Twitch: ecco il video!

Una streamer in una diretta su Twitch ha quasi quasi fuoco alla sua cucina. Ecco il video di ciò che è accaduto!

streamer twitch incendio cucina
streamer twitch incendio cucina

La streamer americana Kelly Jane Caron (@kjanecaron) stava cucinando un piatto chiamato ‘uncapped subathon’ per i suoi spettatori di Twitch quando si è trovata in una situazione molto spiacevole! Praticamente, la padella sui fornelli ha cominciato a prendere fuoco e a fare una fiamma sempre più grande. La streamer, trovandosi in estrema difficoltà e in ansia, ha cominciato a gridare (in americano) “Oh m*rda! C*zzo”, e ha deciso di mettere la padella in fiamme nel lavandino, ignara del fatto che l’olio caldo in contatto con l’acqua avrebbe alimentato ancora di più la fiamma con il rischi di scatenare un incendio nella sua cucina!

Poco dopo, quindi, è stata costretta a spostare di nuovo la padella sui fornelli e ha iniziato a piangere, ad andare nel panico, tanto da chiedere aiuto ai suoi fan in live: “Non so cosa fare! Aiuto, non so cosa fare” seguito da una serie di “oh sh*t” e “f*ck”. Volete sapere com’è andata a finire? Per fortuna è finito tutto per il meglio: l’incendio non è aumentato, la ragazza sta bene e la cucina non sembra troppo danneggiata. La streamer poi su Instagram ha rassicurato tutti: “Sì sto bene. Ho solo preso una piccola scottatura alla mano e i vigili del fuoco sono venuti nel mio quartiere”.

Dopo aver invitato i suoi fan a condividere la clip in cui ha quasi appiccato un incendio, Kelly ha lasciato la diretta mentre andava a “prendere delle bende” per la sua mano ferita. Non sono chiaramente mancate le critiche: c’è chi ha ritenuto irresponsabile la richiesta di condivisione del video. Lei ha risposto così: “Beh, dato che stavo rimanendo fregata, fatemi almeno sfruttare il momento”. Insomma, nonostante l’incendio, la streamer cerca di prendere il tutto con un po’ di ironia!

[Foto: Twitch, Instagram, Web]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.