in

Stefano Guerrera: ecco cosa ha studiato e che lavori ha fatto prima di fondare Se i quadri potessero parlare

Che lavoro ha fatto Stefano Guerrera, uno fra i più celebri e longevi influencer italiani, prima di diventare la webstar che è oggi? La risposta a questa domanda ce l’ha data lo stesso Guerrera qualche giorno fa, in occasione di un’intervista concessa a Laura Tanfani.

Di recente, infatti, Stefano Guerrera è ha avuto modo di fare quattro chiacchiere con la “neo youtuber” e fondatrice della pagina Vita da commessa, che oggi su Facebook vanta più di 80.000 iscritti.

Come probabilmente saprete, Guerrera è a sua volta fondatore di una pagina Facebook molto celebre chiamata Se i quadri potessero parlare. La pagina, che ha permesso all’influencer anche di scrivere un libro con i post migliori, sfrutta alcune delle più celebri opere d’arte al mondo e ci piazza sopra esilaranti didascalie.

Qui sotto un esempio di una delle foto più celebri in questo senso.

stefano guerrera

La suddetta pagina è stata creata da Guerrera in un periodo non esattamente facile. Erano infatti già 8 mesi che la webstar si trovava disoccupata, dopo che l’azienda per cui lavorava aveva dichiarato bancarotta.

Per quasi 5 anni, Guerrera ha dunque rivelato di aver fatto il commesso. Inizialmente, si trovava a lavorare in un negozio di intimo, successivamente in un negozio di abbigliamento “classico”.

Nell’intervista, l’influencer ha raccontato qualche piccolo e divertente aneddoto sul suo lavoro (come quella volta che una signora gli aveva chiesto la taglia “per per elle”) e il passaggio dal mondo del fashion a quello del web. Un bel giorno Stefano Guerrera decise infatti di aprire, un po’ per gioco, la sua pagina ironica. In breve tempo, la pagina avrebbe raccolto più di un milione di iscritti.

Una piccola curiosità: a Laura Tanfani Stefano Guerrera ha anche rivelato quello che aveva studiato prima di diventare commesso. La webstar, forse senza troppa cognizione di causa, aveva infatti deciso inizialmente di frequentare ingegneria informatica.

Ecco il video dove Stefano Guerrera racconta il suo passato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *