in

Er Gennaro fa chiarezza e risponde a chi dice che la Stardust House fa tutto per hype

Volano accuse su accuse alla Stardust House, una delle case più amate e anche più chiacchierate d’Italia. Ultimamente molte persone hanno accusato i componenti della House di fare “tutto per hype” (ovvero le stesse “accuse” che spesso vengono rivolte anche alle altre case!). Il 31 dicembre, a mezzanotte, Aurora Baruto e Mura hanno ufficializzato la loro relazione e ieri sotto il post di Webboh qualcuno ha messo in dubbio la veridicità della loro storia.

Così Er Gennaro ha deciso di intervenire e dire la sua sulla situazione una volta per tutte. Il tiktoker ha rigettato ogni accusa: già prima di entrare nella Stardust, Alessandro era amico con quasi tutti gli altri componenti. Infatti vi ricorderete anche voi i video sul lago di Como con Mura, Cris Cutro, Daniele Montani e gli altri.

Ecco cosa ha detto il componente della Stardust House su Instagram:

“Oggi ho deciso di parlare. Ho letto un sacco di messaggi di gente che dice che noi della Stuardust siamo dei falsi e che non siamo veramente amici tra di noi. Io con la maggior parte delle persone di questa casa mi conosco da un sacco di tempo. Già da prima di tutto ciò andavamo a divertirci tra di noi. Due anni fa ho fatto una festa di compleanno assieme a Cristian e come invitati c’erano quasi tutti quelli di questa casa compresa Aurora e Brisida. Se non sapete le cose, raga, non parlate.

Se ti arriva l’opportunità di andare a vivere tutti insieme cosa fai dici di no? Sarebbe il sogno di un sacco di persone. Poi grazie a questa opportunità abbiamo legato ancora di più e sono nati pure degli amori, vivendo 24 ore su 24 insieme c’è chi si è anche innamorato. Noi siamo un botto amici, poi voi dite quel che volete e magari andate dietro a delle case dove c’è gente che si odia tra di loro e fa finta di essere amica solo per i social. Nelle altre case c’è gente che si conosce letteralmente da due mesi. Fate quello che volete…”.

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *