in

St3pny racconta: “Al concerto hanno provato a rubarmi la collanina!”. Ecco com’è andata a finire

A St3pny è accaduto un brutto episodio durante un concerto: hanno tentato di rubargli la collanina!

St3pny
St3pny

St3pny sembra non avere pace: se un mese fa vi avevamo parlato di lui per la rottura definitiva con la ex storica, LucyL3in, oggi dobbiamo raccontarvi di uno spiacevole fatto di cui è stato vittima ieri. Partiamo dal fatto che ultimamente spesso si discute di sicurezza pubblica, ma soprattutto nei locali e nei club. In questi posti, purtroppo, hanno luogo sempre più risse, episodi violenti e negativi, specie tra giovanissimi. Lo youtuber, suo malgrado, è stato coinvolto in una delle tipiche scene da discoteca, che avvengono tra la folla e la calca.

In pratica Stefano Lepri si trovava al live dell’artista tedesco Paul Kalkbrenner, al festival Decibel Open Air, quando ha sentito che qualcuno gli stava strappando la collanina, strozzandolo quasi. Il ladro, però, non è riuscito nel suo intento, in quanto la catenina è caduta proprio tra le mani del creator. Ovviamente, da quel momento in poi, serata rovinata e mood a terra. Questo ha spiegato lui stesso tramite Instagram Stories, raccomandando attenzione a tutt*:

Ieri ero al Decibel, mentre mi ascoltavo il mio caro amico Paul Kalkbrenner e qualche rifiuto della società mi stava strangolando per strapparmi la collanina. Morale della favola, è riuscito a strappare la collanina, ma mi è caduta in mano, non è neanche riuscito a prenderla. Mi ha lasciato un segno sul collo, mi ha rovinato il mood della serata. So che non sono né la prima né l’ultima persona a cui accade, ma state attenti.

St3pny ha anche pubblicato la foto del collo rosso e con segni evidenti e della collanina rotta. si è mostrato abbastanza dispiaciuto, ma anche molto lucido e cosciente di ciò che gli è accaduto, palesando di voler invitare tutt* ad essere vigili, sempre. Insomma, ma è mai possibile che debbano verificarsi episodi del genere?

[FOTO: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.