in

Coronavirus, Iconize e Soleil Sorge volano a Santo Domingo: è polemica

Coronavirus, piovono critiche su Iconize e Soleil Sorge. I due amici, coppia di influencer da centinaia di migliaia di follower, sono volati a Santo Domingo per trascorrere alcuni giorni di relax sotto il sole caraibico. Marco Ferrero e l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne sono partiti da Milano in un momento piuttosto particolare per l’Italia, in pieno stato di emergenza Coronavirus.

La scelta di lasciare l’Italia per passare le vacanze al mare ha lasciato interdetti i seguaci della coppia. Nonostante i due siano partiti senza problemi in aeroporto, non venendo meno a norme o ordinanze, tante sono state le critiche nei loro confronti. Ad infiammarle, inoltre, un TikTok che Iconize ha pubblicato nelle scorse ore. Nel video, Marco Ferraro dice di essere stanco di Milano e del panico diffuso dal virus, starnutisce e si ritrova tra le palme di Santo Domingo. Per il contenuto del TikTok, Iconize ha chiesto scusa sulle proprie Storie di Instagram a chi si è sentito offeso o toccato:

Non volevo offendere nessuno di voi. Quando sono partito non era successo il casino in Lombardia, è successo tutto mentre ero in viaggio, non potevo saperlo, altrimenti non mi avrebbero fatto partire. Ho fatto il mio viaggio in tranquillità, io sono una persona molto spensierata. Il mio messaggio non è partire o non partire, è viverla con tranquillità: più c’è panico più se ne genera.

L’influencer, che ha confessato di aver lasciato l’Italia per liberarsi dalle ansie e dal panico, ha poi aggiunto che si augura di poter tornare a casa senza ostacoli. “Ho anche il cane dalla dog-sitter” ha detto, con la promessa di informarsi meglio sulla condizione dell’emergenza.

Coronavirus, Soleil Sorge lascia Milano per Santo Domingo: “Ho visto l’ignoranza fare peggio del virus”

Anche Soleil Sorge è intervenuta su Instagram, più che altro per rassicurare tutti i seguaci preoccupati per il viaggio. L’infleucer ha confessato di essere stata controllata solo nell’aeroporto di Santo Domingo. “Ho visto l’ignoranza fare peggio del virus“, ha detto, spiegando i motivi per cui non bisogna allarmarsi:

Tutte le leggi sono fatte per controllare e per evitare il contagio, perché non siamo in grado di non tossire sugli altri. Non perché è una piaga.

Coronavirus, Iconize e Soleil Sorge a Santo Domingo da Milano. Che ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *