in

Come si diventa influencer? Sofia Viscardi dice la sua e ci dà qualche consiglio

Sofia Viscardi ha creato il suo canale Youtube quando ancora era alle superiori, a soli 15 anni. In appena 5 anni, la Viscardi si è trasformata in un fenomeno social da milioni di visualizzazioni e da migliaia di follower sui social, diventando punto di riferimento per le giovani generazioni.

Dopo i vlog sulla sua vita, quelli dedicati agli One Direction e dopo due libri (Succede, da cui è stato anche tratto un film, e Abbastanza) oggi Sofia è una giovane “imprenditrice di sé stessa”. Il suo attuale canale Youtube è infatti quello di una giovane donna che si affaccia all’età adulta e si approccia ad un pubblico decisamente cresciuto.

Ma, soprattutto, Sofia Viscardi è oggi anche e soprattutto un’influencer. Ma come diamine si diventa influencer, considerati i suoi trascorsi?

Come si diventa influencer? Ecco la risposta di Sofia Viscardi

sofia viscardi

Intervistata da Vice, Sofia ha spiegato come fare per diventare un influencer di successo. Il primo step è quello di coprire un “buco” di contenuto:

Parti da una tua esigenza, che cosa ti manca come spettatore? Trovi cosa manca, e poi te ne occupi tu.

Alla domanda “Come fare a scegliere cosa raccontare?” Sofia ha inoltre risposto:

A seconda di come mi sento, decido cosa raccontare di me. Io su me stessa non riesco mai a riconoscermi al 100%. I primi 5 anni sono stati in solitaria. La gavetta dell’influencer a livello personale all’inizio è devastante, perché ti guardi sempre. Da un lato ottieni consapevolezza, dall’altro anche astio verso te stesso. Ad un certo punto sono diventata satura di me stessa.

L’ultimo consiglio che Sofia si è sentita di dare è stato:

Se vuoi essere uno storyteller, in ogni caso, devi essere capace di raccontare le storie.

Qui sotto l’intervista completa che Sofia Viscardi ha concesso qualche ora fa a Vice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *