in

Sofia Viscardi diventa testimonial per la prevenzione all’HIV – video

Oggi parliamo di Sofia Viscardi. Si sa: i personaggi famosi vengono scelti spesso come testimonial pubblicitari di marchi, eventi o campagne varie è all’ordine del giorno. Da qualche tempo a questa parte anche i rappresentanti del mondo del web vengono opzionati per influenzare positivamente una fascia di pubblico giovane.

Sofia Viscardi, la nota youtuber classe 1998, è stata infatti scelta dal Ministero della Salute come volto della campagna “Con L’HIV non si scherza #HIVriguardatutti“, che consiste nella realizzazione di video promozionali di sensibilizzazione alla tematica con la presenza speciale di Francesco Montanari, Stefano Fresi, Dario Vergassola e, per l’appunto, Sofia Viscardi.

La youtuber ha realizzato un video in cui consiglia l’uso del preservativo come unica difesa contro il virus dell’HIV e ricorda di sottoporsi ai test nel caso in cui questo non fosse stato usato durante un rapporto. Si legge sul sito:

“In Italia sono circa 130mila le persone che convivono con l’Hiv. Nel 2017, sono state 3.443 le nuove diagnosi di infezione da Hiv, 5,7 nuovi casi ogni 100mila residenti. L’incidenza maggiore di infezione da Hiv è nella fascia di età 25-29 anni e la principale modalità di trasmissione resta quella dei rapporti sessuali non protetti. I dati ci spingono a non abbassare la guardia sulla malattia e ad assicurare un’attenzione costante in termini di prevenzione anche attraverso attività di comunicazione mirate”.

La scelta della youtuber pare quindi alquanto azzeccata perché è un ottimo metodo colpire i teenagers su argomenti così importanti e delicati. Bravi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *