in

“Skam”, l’attore che interpreta Elia svela un aneddoto di come si è preparato per la storia del “micropene”

Come si è preparato l’attore Francesco Centorame per la storia del “micropene di Elia”, presente in “Skam 5”? Parla lui e svela un aneddoto!

L’attesa è quasi finita. Dal 1 settembre, su Netflix, sarà disponibile la quinta stagione di “Skam Italia” e il protagonista sarà Elia (qui trovate la trama ufficiale e quale spoiler). Il personaggio interpretato da Francesco Centorame affronterà un tema che finora non era mai stato affrontato in una serie televisiva: la micropenia. Sostanzialmente, Elia parlerà dell’ansia da prestazione legata alle dimensioni sotto alla media del suo pene. Un argomento che è stato al centro del dibattito nelle ultime ore, ma che è estremamente importante.

Come si è preparato l’attore Francesco Centorame per questo ruolo? Lui lo ha raccontato in un’intervista rilasciata a FqMagazine. “Come ti sei preparato per questo ruolo?”, ha chiesto il giornalista Andrea Conti. “Sono molto secchione e puntiglioso per la preparazione. Ho perso sette kg e ho fatto molte docce fredde, per contrarre il tessuto molle“, ha risposto “Elia”. In che senso? Lo ha spiegato lui stesso:

“Mi sono preparato a casa per capire a livello visivo, come si vede chi ha il micropene. Volevo in prima persona entrare nella psicologia del percorso di Elia. Ci siamo tutti mossi con amore verso il nostro lavoro proprio per l’importanza del tema”.

Non è affatto chiaro se, per farsi venire il cosiddetto “micropene”, Francesco Centorame sia ricorso alle docce fredde anche sul set. Sicuramente, però, ha tentato di mettersi nei panni del personaggio di “Skam” anche con questo particolare metodo. Beh, che dire… curioso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.