in

“È vero che tra poco non potrai camminare?”, Sissi Guida si sfoga e parla della sua malattia!

La creator Sissi Guida sbotta ad un account fake su TikTok e parla della sclerosi multipla: “Hai toccato l’unico tasto…”

La creator Sissi Guida sta spopolando ultimamente su TikTok, e non solo. Qual è la chiave del suo successo? Essere spontanea, genuina e mostrarsi al suo pubblico senza filtri. Oltre ai video in cui mostra i suoi outfit, studiati nei minimi dettagli, e le sue story-time divertenti, l’influencer (ora vicinissima a Boro Boro) ha reso partecipe il proprio pubblico nella creazione del suo primo brand, ma anche condiviso video in cui parla della sua vita privata.

Proprio con la community di TikTok, Sissi ha trovato la forza di sensibilizzare sulla sua malattia, la sclerosi multipla. Ecco cosa ci ha raccontato:

I miei follower sono diventati dopo poco una piccola community molto attiva e mi sono sentita molto accolta e apprezzata quasi da subito. Per questo motivo ho pensato fosse utile sensibilizzare su argomenti un po’ più seri che mi vedono protagonista in prima persona. Il riscontro dopo aver parlato della mia malattia è stato enorme e super positivo. Ammetto che non me lo aspettavo. Ho parlato con tante persone nella mia situazione e sapere di avergli dato un piccolo aiuto ed essere stata di esempio ha aiutato me in primis. Dalla scoperta della malattia ho da subito sognato di essere d’esempio e fare qualcosa di grande per gli altri.

Di recente però la tiktoker ha ricevuto un commento infelice proprio riguardo la sua malattia. “Ciao, è vero che tra poco non potrai più camminare?”. Sissi non ha ignorato il messaggio. Come ha risposto? Con un video sfogo in cui ha detto la sua su chi, tramite profili fake, vuole colpirla nei suoi “punti deboli”. Ecco cos’ha detto su TikTok:

Guarda non so da dove cominciare, tu crei un profilo fake e vieni a commentare sotto il mio video, dicendo che non è un insulto. Non lo è in ogni caso, però è un commento inutile e non costruttivo che potevi evitare. Perché l’hai fatto? Perché ho la sclerosi multipla? Mi stai facendo questa domanda sotto un video dove faccio tutt’altro? Comunque devo dire consono. Non comprendo per quale motivo ti interessa questa informazione, non comprendo neanche l’utilità sotto al video dove hai fatto questo commento. So anche chi sei perché so palesemente chi sei.

Sissi ha poi continuato, ritenendosi piuttosto stupita dal tipo di commento, ma suggerendo chiaramente quale persona ci sia dietro il commento fake:

Ti posso dire? Sei davvero una brutta persona. Non mi era mai successo che qualcuno andasse a colpire questo tasto. Sono veramente disgustata. Se il tuo intento era farmi andare a dormire con l’amaro in bocca, sappi che ci sei riuscita completamente, ma sappi che non ti giova in nessun modo questa cosa. Ti rispondo così ti tolgo questo dubbio esistenziale che la notte non ti fa dormire.

Sissi Guida ha aggiunto che non è vero che tra poco non potrà camminare, anzi, si augura che questo giorno non arrivi mai nella sua vita (e noi ce lo auguriamo con lei!), e che spera che nessuno si risenta di questo atteggiamento:

Io rispondo sempre alle domande riguardanti la malattia, però non mi fare una domanda da un profilo fake, io lo so cosa nasconde questa domanda, la cattiveria che c’è dietro a questa domanda, perché tante volte ho parlato di questo argomento. Tante volte mi avete fatto tantissime domande, io lo apprezzo tanto, apprezzo che qualcuno sia curioso sapendo le dinamiche della malattia. Ma questa non è una domanda che serve ad informarsi sulla malattia. Hai toccato l’unico tasto che per me è veramente intoccabile.

@sissiguida_

Replying to @. resto sempre sorpresa del cattivo gusto delle persone

♬ original sound – Sissi

[FOTO: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.