in

Raccontava la sua malattia su TikTok: Simone Cavaliere se n’è andato all’età di 20 anni!

Simone Cavaliere ha combattuto la sua battaglia contro la malattia, condividendo il percorso su TikTok, ma non ce l’ha fatta…

Oggi vi raccontiamo un fatto davvero orribile, davanti a cui però è giusto non rimanere in silenzio. Vi parliamo di Simone Cavaliere (@1simone_helen6 su TikTok), un ragazzo di venti anni, napoletano, precisamente di Pozzuoli. Il suo profilo TikTok racconta la sua vita, fatta di piccole cose. I video con la fidanzata, le partite del Napoli: insomma, un ventenne come tanti. C’è un però: da un po’ di tempo utilizzava la piattaforma anche per raccontare la sua battaglia contro un brutto male, un tumore raro, contro cui ha combattuto con ostinazione fino all’ultimo secondo.

Non si è abbattuto, anzi, ha preso l’occasione per condividere con chi lo seguiva ogni tappa di questo cammino buio. L’ultimo video risale al 14 settembre (eccolo qui). Dalla chemioterapia, alle analisi, la sua community era aggiornata su tutto. Lui però non ce l’ha fatta. Martedì scorso il cancro è stato più forte di lui, anche se Simone Cavaliere non si è mai dato per vinto. Sarà una casualità, ma forse il suo cognome è la riprova di quanto fosse forte e coraggioso. Il ragazzo è morto lasciando un vuoto incolmabile alla sua famiglia, ai suoi amici, ma anche a tutt* gli affezionati che da tempo lo seguivano. 

Un finale ingiusto, che ci porta inevitabilmente a pensare che la vita di un ventenne non possa essere spezzata in questa maniera. Anche gli utenti hanno commentato la vicenda, mostrando un’empatia unica. “Mi ha spezzato il cuore questa notizia!” oppure “Mi si stringe il cuore… Riposa in pace!”  si legge. Noi di Webboh non possiamo fare altro che stringerci attorno al dolore dei cari e degli amici di questo ragazzo che non meritava nulla di tutto ciò, come nessuno del resto. Ciao Simone, che la terra ti sia lieve!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.