in

Shane Dawson, crollano gli iscritti dopo l’accusa choc: c’è lui dietro il drama fra Tati Westbrook e James Charles?

Torniamo a parlarvi di Shane Dawson, di Tati Westbrook e di James Charles. È già passato un anno dallo scandalo che coinvolse Tati e James e che fece perdere al beauty-guru più di due milioni di iscritti, ed eccoci di nuovo qua, con gli stessi protagonisti di dodici mesi fa. E Shane Dawson, che sta perdendo migliaia di iscritti a vista d’occhio. Ma che c’entra Shane con i due litiganti? Riavvolgiamo il nastro.

Lo scorso maggio, la YouTuber Tati Westbrook pubblicò un video con cui ha smascherato il vecchio amico James Charles, sempre aiutato nel momento del bisogno, che le ha voltato le spalle una volta diventato una celebrity. All’epoca, Tati parlò della sponsorizzazione di alcuni prodotti per capelli da parte di James, concorrenti di quelli prodotti da lei. La donna, inoltre, rivelò che James avrebbe ripetutamente sfruttato la sua popolarità per adescare ragazzi eterosessuali. Accuse pesanti, che costarono al beauty guru migliaia di follower in meno. A schierarsi allora dalla parte di Tati, Jeffree Star, che ha collaborato per la sua linea di trucco con Shane Dawson, recentemente accusato di essere uno dei registi dell’ormai noto Dramageddon“.

Shane Dawson sapeva del video di Tati contro James: boicottaggio a favore dell’amico Jeffree Star?

Insomma, secondo alcuni, Shane Dawson sarebbe tra i responsabili della lotta a colpi di video fra Tati Westbrook e James Charles. L’accusa che gli viene mossa? Shane Dawson sarebbe stato a conoscenza della bomba che Tati stava per sganciare contro James. Insieme a lui, anche Jeffree Star avrebbe avuto un ruolo nell’orchestrare il famoso video della donna, quei 45 minuti di sfogo che hanno spinto centinaia di migliaia di iscritti ad abbandonare James. Un piano malefico per far perdere consensi a un collega di ciglia finte. In risposta alle accuse di coinvolgimento nel drama, Shane Dawson ha rivelato che sì, sapeva che Tati avrebbe fatto un video simile, ma che non era stato coinvolto direttamente nell’affare. Troppa la pressione degli ultimi giorni, comunque, che Shane ha deciso di chiudere con la beauty community di YouTube.

Prima di lasciare la community, Shane ha condiviso un lungo messaggio sui social circa il “beauty world” della piattaforma, mettendo in chiaro le sue responsabilità sull’accaduto e respingendo le parole delle malelingue che hanno parlato di boicotaggio del canale di James Charles. Lo sfogo è stato eliminato presto, ma è stato salvato e condiviso da alcuni utenti su Twitter (qui lo trovate in forma completa). Nonostante la rivelazione della propria verità, Shane Dawson sta perdendo rapidamente follower: oltre 200.000 dallo scorso venerdì!

E voi che ne pensate?

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bryce Hall

Bryce Hall parla dell’arresto: “Anche mio padre è stato in carcere: non volevo essere come lui, ora sono cambiato”

JoJo Siwa sbarca al cinema: sarà la protagonista di un film prodotto da Will Smith!