in

#BroomstickChallenge: i social invasi da scope in equilibrio – ecco cosa c’è dietro (non è come sembra!)

La chiamano #BroomstickChallenge e nelle ultime ore ha invaso i social. Anche voi avrete visto migliaia di utenti fare delle foto (tutti fieri) alla propria scopa in equilibrio. Sul pavimento, da sola, senza bisogno di sostegno. Cosa c’è dietro? Niente di magico. Secondo la credenza popolare, il motivo sarebbe essere legato all’inclinamento dell’asse terrestre. Secondo quanto trapelato online, il 26 febbraio sarebbe un giorno particolare: una sorta di congiuntura planetaria permetterebbe alla scopa di stare in equilibrio. Questo, dicono quelli a cui piacciono le fake news, è un giorno che capita ogni tremila anni.

Ma non è come sembra. La realtà dei fatti è decisamente un’altra. E’ dovuta intervenire addiritura la NASA, nei giorni scorsi, per spigare il vero motivo di questo curioso caso: si tratta semplicemente di una legge fisica. I pianeti, insomma, non c’entrano niente e nemmeno l’inclinamento del’asse terrestre. Tutto è dovuto all’equilibrio. Ogni scopa può restare in equilibrio in posizione verticale, se posizionata nel modo corretto, tutti i giorni dell’anno. Non solo il 26 febbraio, ma anche nel resto dell’anno. Infatti l’esperimento era spopolato sui social anche il 10 febbraio e nei mesi scorsi. Creduloni.

[POST IN AGGIORNAMENTO]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *