Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Stranger Things e altre serie verranno momentaneamente interrotte, ma qual è il motivo?

Stranger Things
Lo sciopero degli sceneggiatori americani tocca serie anche molto seguite, come ad esempio “Stranger Things”. Ecco cosa sappiamo!

In questi ultimi tempi, in America, è in corso lo sciopero degli sceneggiatori. Cosa significa? Che moltissime delle nostre serie del cuore, purtroppo, tarderanno a uscire! Questa speciale protesta influenza infatti l’uscita di diverse serie molto amate e seguite anche in Italia, come ad esempio “Stranger Things”. Ma che cosa è successo e come funziona esattamente lo sciopero? Ve lo spieghiamo noi!

Gli sceneggiatori hanno un ruolo fondamentale nel dietro le quinte di film e serie tv: le descrizioni e i dialoghi delle scene sono infatti scritti proprio da loro! È per questo che, quando decidono di smettere di lavorare per difendere i propri diritti, la pubblicazione di alcuni titoli viene slittata o addirittura interrotta. Ma questo sciopero non è una novità in America, anzi, succede circa ogni 10 anni, più precisamente appena non avviene il rinnovo dei contratti con l’aggiornamento delle nuove tecnologie. Non è possibile, inoltre, dichiarare con certezza la durata di questi meccanismi, perché non si può sapere con anticipo quando finirà una determinata manifestazione. 

Lo sciopero più storico degli sceneggiatori americani risale al 2007: più precisamente, è iniziato il 5 novembre ed è finito 12 febbraio dell’anno successivo. Invece, per quanto riguarda quello attuale, ovviamente ancora non sappiamo quanto durerà! Nel caso specifico di “Stranger Things” ci sarà dunque un ritardo di pubblicazione rispetto a quanto previsto. La produzione della quinta stagione è stata quindi interrotta. La notizia è stata lanciata proprio dai co-creatori della serie attraverso i loro profili social ufficiali. Matt e Ross Duffer, questi i loro nomi, hanno infatti spiegato in un post su Twitter che la scrittura non si ferma durante le riprese, ma appunto hanno dovuto interrompersi a causa di forze maggiori. E voi, eravate a conoscenza di questo sciopero? Miss Webboh vi terrà aggiornati su ogni novità!

[FOTO: Instagram]