in

Sara Piccione ha deciso di candidarsi in politica: “Voglio rappresentare i giovani” – ecco cosa sappiamo!

Sara Piccione ha annunciato la sua candidatura in politica per la città di Padova. Ecco cosa sappiamo su questa sua scelta.

Sara Piccione
Sara Piccione

In modo del tutto inaspettato, l’ex collegiale Sara Piccione ha deciso di scendere in politica. Con una storia su Instagram, Sara ha presentato ai propri fan questa sua nuova avventura. La creator si è candidata per la città di Padova, entrando a far parte della lista “Padova di Tutti” che vede come candidato sindaco Salim El Maoued, nonché suo medico.

Come possiamo leggere dalla pagina di giornale da lei postata, Salim si è esposto in maniera favorevole verso Sara Piccione, sottolineando come lui abbia voluto fortemente la sua candidatura:

Conosco i suoi genitori da anni, Sara praticamente l’ho vista crescere. Ama da la sempre il mondo dello spettacolo, del teatro e del cinema. Allo stesso tempo è una ragazza semplice, con una buona cultura di base, con cui si discute volentieri anche di problematiche sociali e politiche. Quando le ho proposto di candidarsi ci ha pensato un po’, ne ha parlato anche con i genitori e alla fine di una lunga riflessione ha accettato il mio invito.

In risposta al candidato sindaco, l’influencer ha voluto dire la sua, contraccambiando la stima nei suoi confronti:

Mi fido di Salim, è un amico. Ho accettato perché voglio rappresentare i giovanissimi nell’amministrazione.

L’obiettivo della ragazza sembra proprio quello di dare esempio ai giovani, avvicinandoli a questo mondo. Rivolgendosi ai fan, ha aperto un box domande su Instagram in cui scrive: “Cosa vorreste vedere nella nuova Padova e cosa cambiereste?”. Noi non ce lo saremmo mai aspettati, e voi?!

[FOTO: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.